Lautaro Martinez sembrerebbe essere sulla strada che porta a Barcellona. Il club blaugrana sembrerebbe essere sempre più interessato all'attaccante dell'Inter, protagonista di una stagione eccezionale insieme al suo compagno di reparto Lukaku. Il Barcellona preme e c'è un indizio che vale più di ogni altra parola. Stiamo parlando del parere di Lionel Messi, fuoriclasse argentino del Barcellona, che lo ha definito il perfetto erede di Suarez per caratteristiche di gioco.

Uno dei casi da risolvere, per Marotta, sarà proprio la questione legata a Lautaro: l’argentino ha una clausola rescissoria di 111 milioni di euro valevole per i primi 15 giorni di luglio.

Attualmente guadagna 1,5 milioni di euro a Milano e la società gli vorrebbe rinnovare il contratto eliminando al contempo la clausola: la cosa non sarà però semplice da attuare perché all'entourage del giocatore sono arrivate offerte da capogiro. Martinez piace infatti a tutte le big europee non soltanto al Barcellona.

Rifiutata la prima offerta dal Barcellona

Il Barcellona è da tempo sulle traccie di Lautaro Martinez. Ecco che allora il club di Josep Maria Bartomeu, secondo quanto riportato dal giornalista Nicolò Schira, avrebbe bussato alle porte di Beppe Marotta proponendo uno scambio.

L'esperto di calcio, attraverso Twitter, riporta che una prima offerta del Barcellona sarebbe stata rifiutata dalla società nerazzurra. Il club spagnolo avrebbe offerto 70 milioni di euro con due contropartite, Vidal e Semedo; questo primo affondo, però, non avrebbe convinto l’Inter, che chiede a gran voce il versamento della clausola rescissoria da 111 milioni di euro.

L'Inter ad ogni modo non intende fare a meno del suo giovane talento, che però potrebbe comunque partire in estate se il Barcellona dovesse versare per intero la clausola rescissoria: in questo caso i nerazzurri, verificata la volontà del giocatore, non potrebbero opporsi, lasciando ai blaugrana la strada libera per la costruzione di un attacco da sogno.

Anche il Real Madrid ci prova per Lautaro

Lautaro Martinez interesserebbe anche al Real Madrid, a riportare la notizia è il Corriere dello Sport che parla di una possibile asta con i rivali del Barcellona. Il Real Madrid starebbe puntando a trovare un’erede di Karim Benzema. Il francese ha dimostrato di essere ancora un’attaccante di spessore, ma i suoi 33 anni stanno inducendo i dirigenti dei Blancos a pensare al futuro.

Un’attaccante rapido e potente, nonché scaltro in area di rigore sarebbe l’ideale per la regina del calcio spagnolo. Il club di Florentino Pérez però non fa eccezione: se vuole l'argentino dovrà pagare l'intera clausola rescissoria. Il futuro di Lautaro è incerto. Ma ora in coda, dopo il Barça, c'è l'altra potenza spagnola e per i nerazzurri questo significa una cosa sola: può scatenarsi una vera e propria asta.

Segui la nostra pagina Facebook!