Si chiama Marash Kumbulla e pare sia uno dei nomi presenti nella lista degli obiettivi di mercato dell'Inter per rinforzare la rosa a disposizione di Antonio Conte. Il giocatore albanese ha 20 anni e potrebbe risultare utile per la difesa nerazzurra, poiché è in grado di ricoprire tutti i ruoli in uno schieramento a tre anche se rende al meglio come centrale. La riprova la si ha avuta nell'Hellas Verona, dove il ragazzo ha conquistato con regolarità una maglia da titolare. Kubulla è nato a Peschiera del Garda, provincia di Verona, l'8 Febbraio del 2000 da una famiglia di origini albanesi. Nel 2018 si è trasferito dalla primavera alla prima squadra del Verona firmando un contratto da circa 50.000 euro a stagione valido fino al 2022.

L'Inter ci prova per Kumbulla

Marash Kumbulla, difensore del Verona, sarebbe dunque l’obiettivo principale per rinforzare la difesa dell’Inter. L'Hellas ha già messo in preventivo la cessione di una delle tante rivelazioni del suo campionato e ha fissato il prezzo: serviranno almeno 25 milioni di euro. La Gazzetta dello Sport oggi tratta proprio questo argomento, sottolineando la strategia dell'Inter. Non a caso, Marotta e Ausilio stanno provando da settimane a mettere le mani su Kumbulla, ottimo difensore classe 2000. Un nome che è da tempo nei radar di mercato interisti, tanto che anche a gennaio era stato fatto un primo tentativo per cercare di chiudere la trattativa e prenotarlo già per la prossima stagione.

Sulle traccie del giovane giocatore ci sono però molte squadre tra cui Lazio e Napoli, già vicino questo gennaio al pari dell'Inter all'acquisto del calciatore veronese.

L'alternativa sarebbe Martinez Quarta del River Plate

Non solo Kumbulla, secondo quanto riportato da Tuttosport, l’Inter monitora la situazione anche di un altro difensore: Lucas Martinez Quarta del River Plate.

Il vicepresidente nerazzurro Javier Zanetti ha parlato in termini molto positivi del giocatore suo connazionale: in estate l’Inter potrebbe quindi muoversi per anticipare la concorrenza e portarlo in Italia. Molto abile a tenere alta la linea di difesa e con uno spiccato senso della posizione, il centrale che il prossimo maggio compirà 24 anni potrebbe essere uno dei nuovi volti dell'Inter: il cartellino costa 22 milioni di euro, ma la sensazione è che, soprattutto vista la pesante svalutazione della moneta locale, l’affare si possa chiudere a 15.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!