L'Inter negli ultimi anni è sempre stato molto attenta al mercato dei giocatori in scadenza di contratto. Infatti è riuscita a mettere le mani su calciatori importanti come Stefan de Vrij, Kwadwo Asamoah e Diego Godin.

I nerazzurri avrebbero messo nel mirino un altro atleta che potrebbe liberarsi a parametro zero, ovvero Dries Mertens. L'attaccante belga sembrava vicino al rinnovo di contratto con il Napoli, ma il quotidiano Il Mattino ha riportato che la trattativa si sarebbe di nuovo arenata.

Mertens prende tempo

L'Inter starebbe preparando un rilancio per Dries Mertens. Questi interessa molto alla società meneghina, poiché non solo potrebbe arrivare a parametro zero, ma andrebbe anche a sostituire Alexis Sanchez che, dopo un anno in prestito, quasi certamente tornerà al Manchester United visto l'ingaggio troppo alto, superiore agli 11 milioni di euro.

Mertens a gennaio ha rifiutato offerte importanti provenienti dall'estero. L'intenzione del giocatore, infatti, era quella di diventare il miglior marcatore della storia del Napoli, e ci è riuscito alla fine di febbraio quando, segnando al Barcellona, ha raggiunto Marek Hamsik a quota 121 goal tra campionato e coppe. Qualora dovesse ricominciare la Serie A, il classe 1987 punterebbe al primato solitario.

Finora è stato come sempre protagonista della stagione del Napoli, avendo realizzato 6 reti in campionato e altrettante 6 in Champions League. Nelle scorse settimane sembrava vicino al rinnovo del contratto, infatti c'era stato anche un summit con il patron azzurro Aurelio De Laurentiis. La fumata bianca però non è arrivata, con il belga che si sarebbe preso del tempo per riflettere.

Il probabile rilancio dell'Inter

Il Napoli avrebbe offerto un ingaggio da 4 milioni di euro per il rinnovo contrattuale. Dries Mertens ci starebbe riflettendo, e nel frattempo l'Inter è alla finestra, pronta ad assecondare le richieste del calciatore che vorrebbe un triennale da quasi 6 milioni di euro a stagione.

I nerazzurri potrebbero contare anche sull'opera di convincimento di Romelu Lukaku, connazionale e amico del centravanti del club partenopeo. Oltre all'ingaggio, la società del Gruppo Suning potrebbe proporre anche un bonus che scatterebbe al momento dell'eventuale firma.

Al momento l'Inter sarebbe in pole-position qualora l'ex Psv dovesse decidere di non rinnovare con il Napoli, ma attenzione al possibile inserimento di altri top-club europei, su tutti l'Atletico Madrid di Diego Simeone e il Chelsea, alla ricerca di un sostituto di Olivier Giroud, altro giocatore in scadenza di contratto e nel mirino dell'Inter.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!