La Juventus deve capire come si evolverà la situazione per quanto riguarda la stagione. Se il campionato dovesse ripartire i bianconeri che sono risultati positivi ovvero Dybala, Matuidi e Rugani potrebbero avere più tempo per recuperare mentre gli altri invece potrebbero proseguire normalmente la preparazione. Intanto il mercato non si ferma con la squadra di Sarri pronta ad iniziare diverse trattative.

La Juventus non si ferma durante la sosta

In questo periodo che il campionato è fermo, i bianconeri si stanno mantenendo in forma in casa in vari modi. I social network tengono in contatto i giocatori con i tifosi, in modo da scoprire cosa succede in questi giorni e inoltre molti possono fare delle domande ai loro idoli.

Diversi sono coloro che hanno deciso di passare il tempo sulle varie piattaforme per stare in contatto con i tifosi, Nonostante la Serie A sia ferma, il Calciomercato continua a muoversi e le squadre, stanno preparando le varie mosse per la prossima stagione, nella speranza che si possa giocare. La Juventus è sempre vigile su più fronti a centrocampo e in attacco, sono questi i reparti che hanno bisogno di rinforzi.

Il primo nome della lista di Fabio Paratici è quello di Mauro Icardi, l'attaccante sembra non essere intenzionato a restare al Psg, e a questo punto la Juventus può inserirsi, con Mattia De Sciglio, da utilizzare per convincere i francesi ad abbassare il prezzo. Un altro nome che è presente è quello di Emerson Palmieri il terzino, sarebbe la vera alternativa a Alex Sandro, c'è bisogno infatti di un ricambio in corsia e il giocatore attualmente in forza al Chelsea è l'uomo giusto.

Colui però, che è nei primi posti dei pensieri della Juventus da sempre è ovviamente Paul Pogba; il centrocampista francese, è l'obiettivo numero uno per Paratici. C'è da battere però, la forte concorrenza del Real Madrid, gli spagnoli infatti sono l'unica squadra interessata al giocatore oltre ai campioni d'Italia.

Per riuscire a riportarlo a Torino però, bisognerà sborsare una cifra superiore ai 100 milioni, è questo il prezzo di base se si vuole iniziare ad avviare una trattativa con il Manchester United.

Rinnovi e partenze in casa Juventus

La Juventus ha delle certezze e ripartirà da Buffon, Chiellini e Matuidi, il primo ha 42 anni e non sembra intenzionato a smettere, così come il difensore toscano, per lui è pronto un contratto biennale.

In uscita coloro che possono andare via da Torino sono Bernardeschi, Higuain e Pjanic, che non rientrano più nei piani della Juventus. Miralem Pjanic è seguito in Premier, sul centrocampista bosniaco, ha messo gli occhi l'Arsenal e i bianconeri stanno valutando seriamente una cessione in estate. Gonzalo Higuain invece non rientra più nel progetto data soprattutto l'età avanzata dell'attaccante argentino, e il sostituto ideale potrebbe essere Mauro Icardi. L'ex interista infatti è in rottura con il Psg e potrebbe davvero essere una pista concreta.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!