La Juventus nei prossimi giorni sottoporrà Paulo Dybala al doppio tampone in 24 ore per capire se il giocatore è guarito, nel frattempo il numero 10 juventino sta trascorrendo serenamente la sua quarantena.

Intanto, Paulo Dybala cerca di ingannare il tempo e passa le sue giornate insieme alla compagna Oriana Sabatini. Intanto, in questi giorni, l'attaccante della Juventus ha rilasciato alcune interviste via streaming. L'argentino in particolare si è raccontato ad Afa Play. In questa chiacchierata, l'argentino ha avuto modo anche di parlare dei suoi due ultimi tecnici Massimiliano Allegri e Maurizio Sarri ed in particolare ha spiegato come è cambiato il suo ruolo con questi due allenatori.

L'attaccante della Juventus parla dei suoi allenatori

Negli ultimi cinque anni in bianconero Paulo Dybala è stato allenato da Massimiliano Allegri e da Maurizio Sarri. Il suo ruolo con questi due allenatori è cambiato parecchio e la Joya ha spiegato quali erano i suoi compiti quando la Juventus era allenata dal tecnico livornese: "Alla Juve Allegri mi chiedeva di assistere Mandzukic, come Vazquez faceva con me", ha dichiarato Dybala, aggiungendo che con Allegri doveva sacrificarsi e doveva fare più ruoli.

L'attaccante argentino ha spiegato che anche con Sarri sta interpretando tre ruoli: "Con Ronaldo sto trovando un gran feeling". Infine, Dybala ha rivelato di essere molto esigente con sé stesso e spesso si chiede dove può migliorare.

Dybala potrebbe rinnovare con la Juventus

Paulo Dybala, la scorsa estate, ha deciso di restare alla Juventus anche se - secondo alcune indiscrezioni - la società aveva pensato di poter fare a meno di lui. L'argentino però sentiva di poter dare ancora tanto al club bianconero e alla fine ha vinto la sua sfida.

Infatti, Dybala a suon di gol e grandi prestazioni si è ripreso la Juventus. Tant'è che adesso la Vecchia Signora è pronta a blindare il suo numero 10.

La Juventus starebbe infatti pensando di allungare di due anni il contratto di Dybala e di aumentargli lo stipendio. Le parti hanno già parlato di questa possibilità e la volontà sarebbe quella di continuare insieme.

Dybala vuole restare a Torino e il suo obiettivo sarebbe quello di ripercorrere le orme di Alessandro Del Piero. Infatti, qualora l'argentino dovesse rinnovare con la Juventus diventerebbe sempre di più una bandiera del club. Inoltre, quando Giorgio Chiellini e Leonardo Bonucci si ritireranno, Paulo Dybala potrebbe diventare il Capitano bianconero.

Adesso resta solo da capire se la Juventus e l'argentino troveranno un accordo definitivo per il rinnovo del contratto, ma tutto lascia intendere che il matrimonio tra le parti possa proseguire.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la pagina Cristiano Ronaldo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!