In questi giorni di quarantena tanti personaggi del mondo del calcio si sono riversati sui social intrattenendo i loro follower con alcuni aneddoti. Uno dei più attivi su Instagram è sicuramente Antonio Cassano, ex commentatore televisivo a 'Tiki Taka' su Mediaset. L'ultima diretta l'ha visto protagonista insieme al giornalista Pierluigi Pardo: tanti gli argomenti affrontati, da Dybala fino ad arrivare ad Icardi.

Proprio sull'argentino bianconero l'ex punta è sempre stato cauto con i complimenti, ritenendolo un buon giocatore ma non un campione. A riguardo Cassano ha voluto metterlo a paragone con il trequartista sloveno dell'Atalanta Josip Ilicic: "Se Ilicic fosse stato preso dalla Juve al posto di Dybala, tutti avrebbero parlato di lui".

L'ex giocatore non è nuovo ad elogi nei confronti del calciatore dell'Atalanta protagonista di una crescita spaventosa con Giampiero Gasperini a fargli da guida: "Se avesse incontrato Gasperini dieci anni fa, sarebbe diventato fra i cinque giocatori più forti al mondo". Cassano si poi è soffermato anche sulla situazione Icardi all'Inter.

'Per me l'Inter incasserà 70 milioni da Icardi'

In questi giorni un'altra tematica affrontata dai principali media sportivi è quella attinente alla situazione Icardi-Inter. Anche Cassano ha voluto dire la sua, convinto che la società di Suning debba chiedere 70 milioni di euro per il cartellino dell'argentino. Per l'ex giocatore infatti l'emergenza Coronavirus e la conseguente crisi economica non modificheranno il prezzo dell'argentino, che rimane un giocatore di valore: "Icardi vale 70 milioni ma non so ancora chi possa pagarli".

Cassano si è poi lasciato andare anche ad una previsione di mercato, sottolineando come sia da escludere la permanenza della punta argentina all'Inter.

Cassano e Ronaldo il Fenomeno

Prima di Pasqua, Antonio Cassano si era reso protagonista di un'altra diretta Instagram in compagnia del suo amico Christian Vieri.

Uno degli argomenti che più aveva destato interesse era stato il confronto Cristiano Ronaldo-Ronaldo 'Il Fenomeno'. Cassano aveva elogiato il suo ex compagno al Real Madrid (Ronaldo il brasiliano) dichiarando infatti come fosse "una roba fuori dal mondo". L'ex commentatore di Tiki Taka aveva dichiarato che il brasiliano sapeva calciare con entrambi i piedi con una facilità irrisoria: 600 gol nonostante i brutti infortuni subiti in carriera rappresentano inoltre secondo Cassano un bottino straordinario.

Due Mondiali, due Palloni d'Oro e una Champions League ne impreziosiscono inoltre un palmares comunque leggendario, nonostante le tante gare saltate per via dei problemi fisici.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!