Da lunedì 4 maggio, Cristiano Ronaldo è tornato a Torino e adesso è in attesa di poter riprendere ad allenarsi con la Juventus e non potrà andare alla Continassa per 14 giorni.

Il campione portoghese, di fatto però, in questi mesi non ha mai smesso di allenarsi. Infatti, durante il suo soggiorno a Madeira ha avuto anche la possibilità di lavorare in campo.

L'attaccante della Juventus ha svolto delle sedute di lavoro insieme al portiere delle giovanili del Nacional de Madeira e della nazionale Under 19 portoghese Filipe Gonçalves. Il giovane estremo difensore ha parlato a "Tuttosport" e ha raccontato cosa si prova a lavorare con Cristiano Ronaldo.

Gonçalves ha anche spiegato che CR7 è molto felice in Italia e in modo particolare di giocare alla Juventus.

Ronaldo è in grande forma

La sospensione degli allenamenti e delle competizioni calcistiche non hanno fermato Cristiano Ronaldo, il quale durante il periodo passato a Madeira ha sempre svolto delle sedute molto intense per mantenere la forma fisica.

L'attaccante della Juventus si è anche allenato sul campo del Nacional de Madeira e come sparring partner ha avuto Filipe Gonçalves. Il portiere Under 19 ha raccontato cosa si prova a lavorare con CR7: "Quando sono arrivato non sapevo nulla, sinceramente pensavo di dovermi allenare con la prima squadra del Nacional. Mi sono cambiato e ho imboccato il tunnel che porta in campo.

Una volta sul prato ho visto Cristiano Ronaldo in tenuta d’allenamento e suo figlio". Confessando: "Per un attimo mi sono bloccato, non mi sembrava vero. Tutto mi sarei aspettato tranne che vedere il mio idolo a due metri di distanza. Per fortuna Cristiano Ronaldo mi ha messo immediatamente a mio agio, chiedendomi il nome, scherzando".

Infine, il giovane portiere del Nacional de Madeira ha spiegato che CR7 è in grande forma, aggiungendo: "Mi ha detto più volte che il club è molto grande, organizzato e ha una enorme ammirazione per i tifosi bianconeri, che tengono tanto a lui".

Ronaldo è a Torino

In questi giorni, Cristiano Ronaldo si trova nella sua abitazione torinese e sta osservando 14 giorni di isolamento come prevede il decreto del governo per le persone che rientrano dall'estero: solo al termine di questo periodo, poi, potrà recarsi alla Continassa.

In questi giorni, l'attaccante della Juventus sta continuando ad allenarsi presso la sua abitazione per mantenere la forma fisica. Intanto, Cristiano Ronaldo può contare sulla vicinanza della sua famiglia. Infatti, lunedì 4 maggio, insieme a CR7 sono rientrati in Italia anche la compagna Georgina e i loro 4 figli Cristiano Jr., Eva, Mateo e Alana Martina.

L'attaccante della Juventus, nel pomeriggio di ieri giovedì 7 maggio, ha condiviso su Instagram una bella foto che lo ritrae proprio mentre gioca con i suoi quattro bimbi: "L'amore più grande", ha scritto CR7 sul noto social network.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Cristiano Ronaldo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!