La Juventus continua a lavorare in vista della semifinale di Coppa Italia contro il Milan che dovrebbe disputarsi o il 12 o il 13 giugno con il tecnico Maurizio Sarri ad adoprarsi per trovare le giuste soluzioni in vista della ripresa. Quando ripartiranno i match ufficiali, la Juventus sarà in campo ogni tre giorni e il tecnico vuole avere i suoi giocatori tutti al top della forma. Per questo motivo, stando a quanto afferma "La Gazzetta dello Sport", Maurizio Sarri e Gonzalo Higuain avrebbero stretto un patto per il finale di stagione. Il tecnico conosce alla perfezione il Pipita e sa quanto sia sensibile.

Sarri avrebbe dunque deciso di mettere nuovamente Higuain al centro del suo progetto per motivarlo in vista dei prossimi mesi, poi al termine della stagione si deciderà quale sarà il futuro del bomber argentino.

Alcuni giocatori della Juventus sono in cerca di riscatto

La Juventus ha già messo nel mirino il primo appuntamento del suo nuovo calendario. La squadra di Sarri, infatti, sarà impegnata il 12 o il 13 giugno nella sfida di ritorno di Coppa Italia contro il Milan. Questa partita sarà la prima di una lunga serie e i giocatori bianconeri stanno lavorando intensamente per farsi trovare pronti. Molti calciatori, però, vogliono sfruttare la ripartenza per riscattarsi e per ottenere una riconferma in vista della stagione 2020/2021.

Uno dei giocatori in cerca di riscatto è Federico Bernardeschi. Il numero 33 juventino, nella prima parte di stagione, è apparso piuttosto in difficoltà e non è riuscito ad incidere come avrebbe voluto. Adesso Bernardeschi ha una seconda chance per convincere la Juventus a toglierlo dalla lista dei cedibili.

Il suo nome, in questi mesi, è infatti finito in diversi scambi di mercato. Ma l'intenzione di Bernardeschi sarebbe chiara, restare alla Juventus. Se l'esterno d'attacco sarà capace di tornare ai livelli della stagione 2018/2019 la riconferma potrebbe non essere per lui un'utopia.

La Juventus lavora in vista della Coppa Italia

Questa mattina, i giocatori della Juventus hanno varcato i cancelli del JTC per svolgere il primo ed unico allenamento di giornata. Sarri ha lavorato sulla tattica in vista della partita contro il Milan con il quale dovrebbe andare in scena il classico 4-3-3 col tridente formato da Douglas Costa, Paulo Dybala e Cristiano Ronaldo.

La Juventus incontra lo psicologo

Questa mattina, al JTC si è presentato anche il Professor Giuseppe Vercelli psicologo dello sport che da anni collabora con la Juventus. I tesserati del club bianconero hanno incontrato il dottore per avere un supporto dopo i difficili mesi di quarantena. Il Professor Vercelli ha aiutato i calciatori a resettare le ultime settimane in vista della ripartenza del campionato mettendo loro a disposizione delle specifiche tecniche di psicologia dello sport per migliorare le prestazioni sportive.

Anche Sarri e lo staff hanno beneficiato dei consigli dell'esperto.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Cristiano Ronaldo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!