Questo pomeriggio, la Juventus si è allenata alla Continassa per preparare la gara di domani 17 giugno contro il Napoli. I bianconeri al termine della seduta hanno lasciato il JTC per andare all'aeroporto e imbarcarsi sul volo che sta portando la squadra a Roma. Una volta sbarcata nella capitale la Juventus si recherà in albergo e vi resterà fino a domani sera. Ovviamente, i bianconeri hanno seguito il protocollo di sicurezza per evitare ogni tipo di rischio di contagio da coronavirus. Sul volo che sta portando la Juventus nella capitale c'è anche Aaron Ramsey. Pure Giorgio Chiellini, Merih Demiral e Gonzalo Higuain sono stati convocati per la gara di domani, ma rispetto al gallese non saranno a disposizione di Sarri.

Infatti, il Pipita, il numero 28 bianconero e il capitano della Juventus sono rimasti a Torino e domani mattina si alleneranno alla Continassa. Al termine della seduta Higuain, Chiellini e Demiral partiranno per la Capitale per stare insieme ai compagni. Ramsey, invece, sta decisamente meglio e oggi ha lavorato in gran parte con i compagni. Il gallese, contro il Napoli nella finale di Coppa Italia dovrebbe essere in panchina.

I convocati di Sarri

Poco prima di partire per Roma, la Juventus ha diramato la lista dei convocati per la finale di Coppa Italia contro il Napoli. Ecco l'elenco completo: Szczesny, Buffon, Pinsoglio, De Sciglio, Chiellini, De Ligt, Bonucci, Danilo, Alex Sandro, Cuadrado, Rugani, Demiral, Pjanic, Khedira, Ramsey, Matuidi, Rabiot, Bentancur, Cristiano Ronaldo, Dybala, Douglas Costa, Higuain, Bernardeschi, Olivieri, Zanimacchia, Vrioni e Muratore.

Sarri ha alcuni dubbi di formazione

Questo pomeriggio, Maurizio Sarri ha provato la formazione che schiererà domani sera contro il Napoli. Il tecnico toscano ha ancora qualche dubbio che risolverà solo nelle ore che precederanno la partita. Sarri, però, ha anche molte certezze, a cominciare dal sistema di gioco.

Infatti, l'allenatore della Juventus confermerà il 4-3-3 e in porta si affiderà a Buffon. Davanti al numero 77 juventino dovrebbero agire Cuadrado, Bonucci, de Ligt e Alex Sandro. Anche se il numero 16 bianconero non è ancora certo del posto, visto che è in ballottaggio con Danilo. Il reparto, però, dove ci sono maggiori dubbi è il centrocampo.

Infatti, le certezze sono Rodrigo Bentancur e Blaise Matuidi, mentre resta da capire chi giocherà insieme a loro. Al momento il candidato numero uno sembra essere Miralem Pjanic. Il bosniaco, però, è in ballottaggio con Khedira. Anche se il tedesco è un po' indietro a livello fisico e per questo motivo è più facile vederlo a gara in corso piuttosto che dal primo minuto. Il reparto nel quale, invece, ci sono meno dubbi è l'attacco che dovrebbe essere guidato dal tridente formato da Douglas Costa, Dybala e Cristiano Ronaldo. Il numero 11 juventino è l'unico ad essere in leggero dubbio visto che al suo posto non è da escludere nemmeno l'impiego di Cuadrado. Se la scelta in attacco dovesse ricadere sul colombiano a quel punto in difesa toccherebbe a Danilo.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Cristiano Ronaldo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!