Milan-Roma è un incontro di fondamentale importanza per le due squadre che hanno necessariamente bisogno di punti per cercare di raggiungere gli obiettivi stagionali. I padroni di casa si trovano in settima posizione alla pari con il Parma e stanno cercando di ottenere un piazzamento che consenta la partecipazione alla prossima edizione delle coppe europee. Il blasone della società rossonera impone agli uomini guidati da Stefano Pioli di garantirsi il ritorno sui palcoscenici europei che manca da ormai troppo tempo. Gli ospiti invece occupano la quinta piazza e sono preceduti in graduatoria dall'Atalanta che è avanti di 6 punti ed occupa l’ultimo piazzamento che dà diritto a disputare la Champions League 2020/2021.

I giallorossi hanno di conseguenza necessariamente bisogno di punti per tentare di superare la Dea e disputare quindi la massima rassegna continentale per club nella prossima stagione agonistica. Entrambe le formazioni nell'ultimo turno hanno concluso con successo i rispettivi impegni che hanno visto i rossoneri sul campo del Lecce e i giallorossi in casa contro la Sampdoria. Le due contendenti si presentano quindi in buone condizioni di forma in una partita che è aperta a qualsiasi tipo di risultato.

Le probabili formazioni di Milan-Roma, in programma domenica 28 giugno alle ore 17:15 allo stadio Giuseppe Meazza di Milano, valida per la 28^ giornata della Serie A 2019/2020, non vedranno protagonisti Ibrahimovic, Duarte e Musacchio tra i rossoneri e Pau Lopez e Zaniolo nei giallorossi.

Qui Milan

Il Milan dovrebbe affrontare la compagine capitolina con il 4-2-3-1 e con Gianluigi Donnarumma confermato a protezione dei pali della propria porta.

In difesa il tecnico Pioli ha i principali problemi di formazione causati dall'assenza certa di Musacchio e dai dubbi sulle possibilità di utilizzo di Duarte e Kjaer.

In posizione centrale di fianco a capitan Romagnoli il favorito per una maglia da titolare è proprio il danese, ma nel caso di forfait dell’ultimo minuto dovrebbe essere sostituito da Gabbia. Sulle corsie esterne a destra Conti è in vantaggio su Calabria così come a sinistra Hernandez appare favorito su Laxalt.

A centrocampo pochi dubbi sulla conferma di Kessie e Bennacer con Biglia e Krunic a disposizione tra le riserve. In attacco non dovrebbe essere della partita Ibrahimovic che è quasi guarito ma che dovrebbe tornare a disponibile dalla partita successiva contro la Spal. Nel caso l'assenza dello svedese fosse confermata il riferimento avanzato dovrebbe essere ancora Rebic, dove alle sue spalle dovrebbe essere riproposto il trio già sceso in campo a Lecce formato da Castillejo, Calhanoglu e Bonaventura.

Qui Roma

La Roma dovrebbe sfidare i rossoneri con un modulo speculare, il 4-2-3-1. In porta dovrebbe partire dall'inizio Mirante in sostituzione del titolare Pau Lopez che non ha ancora del tutto smaltito un problema alla mano.

Nel reparto arretrato il tecnico Fonseca può disporre di tutti gli effettivi e dovrebbe scegliere la linea formata da Zappacosta, Smalling, Fazio e Kolarov mentre Cetin, Mancini, Santon e Spinazzola garantiscono buone soluzioni da utilizzare a gara in corso.

In mediana Veretout dovrebbe essere confermato rispetto alla gara contro la Sampdoria, mentre al suo fianco Cristante dovrebbe prendere il posto di Diawara apparso molto impreciso contro i blucerchiati.

Nel reparto avanzato è sempre assente Zaniolo che è vicino al rientro, ma non ancora pronto per affrontare un impegno agonistico. La linea dei trequartisti dovrebbe quindi essere formata da Carles Perez, Pellegrini e Kluivert con Mkitaryan, Perotti e Under a disposizione in panchina.

La punta centrale dovrebbe essere Dzeko, in gran forma e autore di una doppietta nella gara contro la Sampdoria.

Probabili formazioni

Milan (4-2-3-1): Donnarumma G., Conti, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Kessie, Bennacer, Castillejo, Calhanoglu, Bonaventura, Rebic. A disposizione: Begovic, Donnarumma A., Calabria, Gabbia, Laxalt, Biglia, Saelemaekers, Krunic, Maldini, Paqueta, Leao, Colombo. Allenatore: Pioli.

Roma (4-2-3-1): Mirante, Zappacosta, Smalling, Fazio, Kolarov; Veretout, Cristante, Carles Perez, Pellegrini, Kluivert, Dzeko. A disposizione: Fuzato, Cardinali, Cetin, Mancini, Santon, Spinazzola, Diawara, Villar, Mkhitaryan, Perotti, Under, Kalinic. Allenatore: Fonseca.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina A.S. Roma
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!