Juventus-Torino è il prossimo match in calendario per la formazione bianconera di mister Sarri. Il derby della Mole è in programma il 4 luglio ed è logico che entrambe le squadre vorranno vincerlo a tutti i costi.

Una partita che la Juventus deve vincere a tutti i costi. Ronaldo e compagni infatti continuano a mantenere solamente un vantaggio di 4 punti sulla Lazio seconda. I biancocelesti sperano di accorciare le distanze nelle prossime partite per farsi poi trovare pronti allo scontro diretto, in programma il prossimo 20 luglio. Battere il Torino non sarà semplice, anche perché la posizione di classifica dei granata non gli consente di commettere altri passi falsi.

Il rischio retrocessione è ancora alto.

La formazione probabile della Juventus

Sarri deve ben gestire le energie dei suoi ragazzi, che sono attesi da un vero e proprio tour de force. Infatti dopo il derby ci saranno da affrontare Milan, Atalanta e Sassuolo prima dello scontro diretto per il titolo contro la Lazio. Tornando alla probabile formazione bianconera in Torino-Juventus, il tecnico bianconero continuerà ad affidarsi a Szczesny tra i pali. Non dovrebbe cambiare nulla nemmeno per quanto riguarda la linea difensiva. Sugli esterni Cuadrado e Danilo sono gli unici laterali rimasti a disposizione, al centro Bonucci e de Ligt formano la coppia perfetta. Chiellini è pronto a tornare ma andrà in panchina.

A centrocampo Bentancur ormai è un titolare fisso nello scacchiere di Sarri. Il rendimento del mediano sudamericano è cresciuto tantissimo nelle ultime settimane e per questo motivo sarà impossibile fare a meno di lui pure nel derby. Nonostante sia stato già ceduto al Barcellona, le motivazioni non mancano di certo a Miralem Pjanic.

Anche lui dovrebbe essere nuovamente schierato come titolare. Potrebbe cambiare invece l'ultimo interprete della linea mediana, con Matuidi pronto a scalzare Rabiot dopo aver goduto di un turno di riposo.

In attacco il ballottaggio è tra Bernardeschi e Douglas Costa. È probabile che l'italiano parta ancora tra i titolari. E' in salute e poi bisogna anche considerare che Douglas Costa spesso riesce ad essere più incisivo a partita in corso, quando con la sua velocità può mandare in tilt le difese avversarie.

Nessun dubbio invece per la presenza di Dybala e Ronaldo, a segno da tre gare consecutive.

Gli undici possibili titolari per il derby

Ricapitolando dunque la probabile formazione della Juventus nel derby dovrebbe essere la seguente. In campo con il 4-3-3, Szczesny in porta, Cuadrado, Bonucci, de Ligt e Danilo comporranno a linea. A centrocampo Pjanic in regia con Bentancur e Matuidi mezzali, in avanti il tridente composto da Dybala, Ronaldo e Bernardeschi.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Torino Calcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!