Lo scorso 30 giugno è definitivamente terminato il rapporto tra la Juventus e Massimiliano Allegri. Il tecnico livornese adesso è libero ed è alla ricerca di una nuova panchina. Al momento, le voci intorno al suo futuro sono molte, ma per ora non ci sono ancora annunci ufficiali. Massimiliano Allegri, però, è tornato a parlare e lo ha fatto a “Marca” toccando diversi temi. Uno di questi ovviamente non poteva che essere la Juventus. Il tecnico livornese ha parlato della sua ex squadra e ha anche rivelato quale sarà il futuro di Cristiano Ronaldo: “Cristiano resterà ancora tanti anni alla Juventus, ha permesso ai bianconeri di fare un importantissimo salto di qualità”.

Dunque, Massimiliano Allegri non ha dubbi e vede ancora un futuro in bianconero per CR7.

Parla Allegri

Massimiliano Allegri, nelle ultime stagioni, ha scritto la storia della Juventus. Il tecnico ha conquistato diversi trofei e ha portato i bianconeri anche due volte in finale di Champions League. Nella sua intervista a “Marca”, il tecnico toscano ha spiegato che vede un futuro roseo per la Juventus: “La Juve è una squadra costruita per vincere e vincere ancora. Solo per quello”. Allegri ha anche spiegato che, a suo parere, i bianconeri vinceranno ancora per molti anni. Il tecnico toscano ha parlato anche del futuro di Cristiano Ronaldo spiegando che CR7 proseguirà la sua avventura a Torino. Inoltre, anche la stampa spagnola ha spiegato che il fenomeno di Madeira e la Juventus potrebbero proseguire il loro rapporto oltre il 2022 che è l’attuale scadenza di contratto dell’attaccante portoghese con i bianconeri.

Allegri: ‘La Juventus in Europa ha fatto bene’

Negli ultimi anni la critica ha sempre pizzicato la Juventus per i mancati successi europei. Ma nelle scorse ore ci ha pensato Massimiliano Allegri a difendere la sua ex squadra: “Non sono d'accordo con chi dice che in Europa ha fatto poco”. Il tecnico livornese ha affermato che la Vecchia Signora nella ultime stagioni ha detto la sua anche in Champions League: “Negli ultimi anni la Juventus ha fatto benissimo anche in Champions, con due finali e alcune eliminazioni molto discutibili...".

Dunque, Massimiliano Allegri ha difeso la Juventus dalle critiche visto che, sotto la sua gestione, la squadra ha raggiunto ben 2 finali di Champions League nel 2015 e nel 2017. Adesso il tecnico livornese cercherà una nuova panchina, mentre i bianconeri proveranno a dare l'assalto alla coppa dalle grandi orecchie con Maurizio Sarri.

L'avventura europea della Juventus riprenderà ai primi di agosto quando sarà in programma la sfida di ritorno degli ottavi di finale di Champions League contro il Lione.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Cristiano Ronaldo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!