La Juventus, nel post lockdown, ha potuto contare soprattutto sui gol di Cristiano Ronaldo. CR7 ha segnato con grande continuità con 28 gol in Serie A. Ma il fenomeno di Madeira non sembra intenzionato a fermarsi visto che ha messo nel mirino diversi record da battere. Uno su tutti è quello di Gonzalo Higuain che qualche anno fa stabilì il traguardo di 36 gol stagionali in Serie A. Inoltre, secondo Tuttosport, Cristiano Ronaldo non avrebbe gradito le voci che lo volevano lontano dalla Juventus. Infatti, l'intenzione di CR7 sarebbe quella di proseguire la sua avventura in bianconero.

CR7 punta Higuain

Cristiano Ronaldo, in queste settimane, sta segnando con grande regolarità, ma la sua intenzione è quella di raggiungere diversi record. Da quando è alla Juventus, il fenomeno di Madeira ha siglato 60 reti in 83 match, ma il suo obiettivo è quello di entrare nell'olimpo dei marcatori bianconeri. Infatti, in questa stagione, CR7 ha segnato 28 gol in Serie A ed è al secondo posto nella classifica marcatori. Cristiano Ronaldo ha già messo nel mirino un primo record ed è quello di Felice Borel che nella stagione 1933/1934 segnò 31 reti con la maglia della Juventus. Raggiungendo questo traguardo, il numero 7 juventino entrerebbe sempre più nella storia bianconera, ma in realtà il fenomeno di Madeira conta di conquistare un bottino ancora più importante.

Infatti, CR7 potrebbe anche conquistare la scarpa d'oro che al momento sarebbe nelle mani di Robert Lewandowski. Il bomber del Bayern è a quota 34 gol e di certo non potrà incrementare il suo numero di reti visto che la Bundesliga ha concluso la sua stagione. Ronaldo, invece, ha a disposizione ancora 6 gare di campionato e in queste partite cercherà di raggiungere anche il record più prestigioso ovvero quello di Gonzalo Higuain.

Il Pipita, ai tempi del Napoli, divenne il miglior bomber della Serie A realizzando 36 gol stagionali, ma questo record rischia di sfuggire all'argentino visto che CR7 ha voglia di fare meglio. Ronaldo, in queste settimane, si sta concentrando solo sul campo visto che nel suo futuro ci sarebbe solo la Juventus.

Il portoghese non avrebbe nessuna intenzione di cambiare squadra e sarebbe pronto a scrivere nuove importanti pagine della storia della Vecchia Signora. Ronaldo non vuole solo battere dei record personali, ma vuole conquistare anche diversi trofei a cominciare dallo scudetto.

La Juventus pensa alle prossime sfide

Quest'oggi 13 luglio, !a Juventus ha proseguito la sua marcia di avvicinamento alla gara contro il Sassuolo. Infatti, i Cristiano Ronaldo e compagni, mercoledì 15 luglio, saranno nuovamente in campo proprio per affrontare i neroverdi. Per questa sfida Maurizio Sarri dovrà valutare le condizioni di alcuni giocatori che sono usciti acciaccati dal match contro l'Atalanta. Tra questi ci sono Matthijs De Ligt, Leonardo Bonucci e Adrien Rabiot.

Questi tre giocatori, stamani, hanno svolto un lavoro personalizzato e adesso resta da capire se Sarri li impiegherà dal primo minuto contro il Sassuolo oppure no. Inoltre, il tecnico della Juventus ha deciso di concedere un giorno di permesso a 6 dei suoi giocatori e si tratta di Cristiano Ronaldo, Federico Bernardeschi, Juan Cuadrado, Rodrigo Bentancur, Danilo e Blaise Matuidi. Nella giornata di domani 14 luglio, la Juventus si allenerà al pomeriggio. Mentre la partenza per l'Emilia Romagna è in programma per la mattinata di mercoledì 15 luglio. Infatti, ultimamente la Juventus ha deciso di raggiungere le destinazioni delle trasferte direttamente il giorno stesso della partita e non la sera precedente.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Cristiano Ronaldo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!