La Juventus nella giornata del 26 luglio ha conquistato il 36esimo scudetto della sua storia, il nono consecutivo. Un traguardo prestigioso, arrivato con non poche difficoltà. La pausa di tre mesi dovuta all'emergenza coronavirus ha stravolto la stagione 2019-2020 portando anche a notevoli modifiche anche per quella successiva. Proprio queste modifiche al calendario hanno costretto la società bianconera a rinunciare al tradizionale appuntamento di Villar Perosa. Come è noto infatti sin dal 1959 la Juventus presso la cittadina piemontese svolge un'amichevole in famiglia fra Juventus A e Juventus B tradizionalmente nel mese di agosto, appena prima dell'inizio del campionato.

Quest'anno invece i bianconeri dovranno rinunciare a questo consueto appuntamento.

La lettera di Agnelli al sindaco di Villar Perosa

Il presidente Agnelli ha infatti inviato una lettera al sindaco di Villar Perosa con su scritto: "Le comunico con molto dispiacere che quest'anno non si potrà tenere la tradizionale festa in famiglia a Villar Perosa". A queste parole il massimo dirigente bianconero ha aggiunto le motivazioni per le quali la Juventus è stata costretta a rinunciare: "Comprenderà che le regole dettate dal protocollo sicurezza Covid-19 e il nuovo calendario 2019-2020 non ci consentono di confermare il tradizionale vernissage estivo, a cui tutti teniamo". Il coronavirus, ma anche la Champions League, costringono la Juventus a rinunciare all'evento, con la speranza per i tifosi che la Juventus possa arrivare fino in fondo alla massima competizione europea.

La Juventus affronterà il 7 agosto all'Allianz Stadium il Lione per l'ottavo di ritorno, partendo dall'uno a zero dell'andata per la squadra di Rudi Garcia firmato Tousart.

Il calendario della Champions League

Dopo i rimanenti ottavi di ritorno che si svolgeranno fra il 7 e l'8 agosto, successivamente subentreranno i quarti di finale a partita secca.

La Juventus, qualora dovesse passare il turno contro il Lione, dovrà affrontare il 15 agosto la vincente fra Manchester City e Real Madrid. A tal proposito l'andata di quest'ultimo match si è conclusa 2-1 per gli inglesi che in Inghilterra partiranno da un vantaggio consistente. Attualmente le squadre certe dei quarti di finale sono l'Atalanta, che affronterà il Paris Saint Germain, ed il Lipsia, che giocherà contro l'Atletico Madrid.

Oltre alla Juventus, anche il Napoli dovrà giocare l'ottavo di ritorno. La squadra di Gattuso affronterà il Barcellona al Camp Nou partendo dall'1-1 dell'andata. Chi passerà il turno se la vedrà contro una fra il Chelsea e Bayern, l'altro ottavo di ritorno di Champions League rimasto da disputare.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!