L'ex attaccante della Juventus Mario Mandzukic ha rescisso il contratto con l'Al Duhail, squadra del Qatar. È durata dunque appena quattro mesi l'esperienza del classe 1986 nella penisola araba. Probabilmente il bomber croato punta ad essere ancora protagonista nel calcio che conta e potrebbe tornare a giocare in Europa.

Secondo Tuttosport, Mandzukic avrebbe diverse richieste dalla Turchia ma non si esclude un ritorno in Serie A. L'ex Juventus sarebbe infatti nel mirino del Benevento neopromosso in Serie A. Sui social network, intanto, molti tifosi juventini hanno accolto con piacere la notizia dell'addio all'Al Duhail, sottolineando molto che gli piacerebbe rivedere il centravanti croato con la maglia bianconera.

Quest'eventualità però è da escludere, poiché l'ex Atletico Madrid non risulta funzionale alle idee di gioco del tecnico Maurizio Sarri.

Mandzukic ha rescisso il contratto con l'Al Duhail: ipotesi Benevento

"Ho raggiunto un accordo con la dirigenza dell'Al Duhail per risolvere il mio contratto di comune accordo. Apprezzo la fiducia e l'ospitalità che ho ricevuto in Qatar e auguro il meglio al club e al team in futuro". Sono queste le parole con cui Mario Mandzukic ha ufficializzato su Twitter il suo addio all'Al Duhail. A questo punto, ci si chiede quale possa essere il futuro del centravanti croato.

Il Benevento del presidente Oreste Vigorito starebbe cercando di convincere Mandzukic a indossare la maglia della formazione campana nella prossima stagione.

Il patron dei sanniti, infatti, vuole allestire una rosa competitiva, e non a caso in questi giorni ha messo le mani sull'ex attaccante di Chelsea e Lille Loic Remy.

L'obiettivo del Benevento, infatti, è quello di garantirsi la permanenza in Serie A con un organico che sia composto dal giusto mix di giocatori di qualità e giovani talenti.

La carriera alla Juventus di Mario Mandzukic

Mario Mandzukic ha giocato per quattro stagioni e mezza (dal 2015 al gennaio 2020) con la Juventus, vincendo quattro campionati, due Supercoppe italiane e tre Coppe Italia. In bianconero, però, non è riuscito a conquistare la Champions League, andandoci vicino nel 2017. La squadra torinese il 3 giugno affrontò in finale il Real Madrid ma fu sconfitta con il risultato di 4-1.

L'unica rete della formazione piemontese fu messa a segno proprio da Mandzukic, il quale firmò il gol del momentaneo pareggio.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!