Giovedì 23 luglio 2020 alle ore 19:30 si giocherà Udinese-Juventus, match valido per il 35° turno di Serie A. I friulani, durante l'ultimo turno, hanno subito una sconfitta fuori dalle mura amiche per 2-1 col Napoli di Gattuso: alla rete di De Paul hanno risposto Milik e Politano. I torinesi, invece, hanno ottenuto bottino pieno nello scontro casalingo con la Lazio di Inzaghi, battendo i biancocelesti per 2-1 con doppietta di Cristiano Ronaldo contro il quale nulla ha potuto il goal di Immobile.

Le statistiche tra le due squadre durante gli ultimi cinque incontri di Serie A vedono la Juventus sempre vittoriosa, con almeno due goal di scarto sugli avversari.

Udinese, Samir e De Maio si contendono una maglia in difesa

Mister Gotti e la sua Udinese navigano a +6 dalla zona salvezza a quattro turni dalla fine del campionato. La loro, quindi, è una posizione perlopiù tranquilla che permetterà di giocare coi primi della classe senza troppi patemi. Per questa delicata partita, il tecnico di Adria sembra voglia puntare sul 3-5-2 con Musso a difesa dei pali. Nel pacchetto arretrato, assieme a Troost-Ekong e Nuytinck, potrebbe esserci il ballottaggio tra Samir e De Maio, col giocatore francese leggermente in vantaggio. In mezzo al campo, invece, sembrano esserci pochi dubbi visto che gli interpreti dovrebbero essere Larsen, De Paul, Walace, Fofana e Sema.

Tandem d'attacco che sarà presumibilmente affidato alla coppia Nestorovski-Lasagna, con Okaka pronto a subentrare a match in corso qualora ce ne fosse bisogno.

Juventus, Rabiot nuovamente titolare a centrocampo

Maurizio Sarri e la Vecchia Signora, reduci da una fondamentale vittoria coi biancocelesti, si trovano adesso in testa al campionato con 8 lunghezze di vantaggio dall'Inter di Conte.

Il nono scudetto consecutivo è vicino e riuscire a fare bottino pieno al Friuli li avvicinerebbe di molto al traguardo. Per questa trasferta, il tecnico napoletano potrebbe optare nuovamente per il 4-3-3 con Szczesny tra i pali. In difesa gli interpreti dovrebbero essere Cuadrado ed Alex Sandro, che agiranno come terzini, mentre de Ligt e Bonucci faranno da schermo centrale.

Cerniera di centrocampo che, con ogni probabilità, vedrà nuovamente l'impiego da titolare di Rabiot, assieme a Bentancur e Pjanic. Il tridente d'attacco ha buone chance di essere composto da Douglas Costa, Paulo Dybala e Cristiano Ronaldo.

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Udinese-Juventus:

Udinese (3-5-2): Musso, Troost-Ekong, Nuytinck, De Maio (Samir), Larsen, De Paul, Walace, Fofana, Sema, Lasagna, Nestorovski. All. Gotti.

Juventus (4-3-3): Szczesny, Cuadrado, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro, Rabiot, Bentancur, Pjanic, Ronaldo, Dybala, Costa. All. Sarri.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Cristiano Ronaldo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!