Il "matrimonio" tra Mohamed Fares e la Lazio potrebbe essere messo in discussione dall'inserimento dell'Inter. La società milanese starebbe infatti pensando di coprire la fascia sinistra con il terzino in forza alla Spal. La Lazio sta tentennando e non è riuscita ancora a chiudere l'operazione, anche per questo motivo l'inserimento dei nerazzurri potrebbe risultare molto pericoloso.

Si attendono gli sviluppi dell'incontro tra la Lazio e la Spal e poi si comprenderà se la società biancoceleste sia in grado di chiudere l'operazione in tempi. L'Inter è alla finestra.

Inter interessata a Mohamed Fares

La trattativa tra la Lazio e Mohamed Fares non è affatto conclusa e l'Inter potrebbe approfittare di un momento di empasse per inserirsi nella corsa al terzino sinistro della Spal.

Antonio Conte risulterebbe essere da tempo un grande estimatore del calciatore, la cifra di acquisto si dovrebbe aggirare sui 12 milioni di euro più bonus. Anche l'aspetto economico, di gran lunga più vantaggioso rispetto all'esborso necessario per Emerson Palmieri, starebbe convincendo i dirigenti nerazzurri a perseguire tale strada.

Nella scorsa stagione l'Inter era stata piuttosto vicina all'ingaggio di Mohamed Fares, ma un brutto infortunio ha fatto saltare tale possibilità. L'Inter non ha però dimenticato il calciatore e tanto meno il suo valore ed è pronta, nel caso si presentasse un'opportunità favorevole, a piombare di lui.

La società nerazzurra sta aspettando di capire se l'incontro tra la Spal e il direttore sportivo della Lazio Tare sarà in grado di sancire l'accordo tra i due club, in caso contrario si potrebbe tuffare prepotentemente sul calciatore. L'acquisto di Aleksandar Kolarov non modificherebbe i piani dei nerazzurri nella corsa a Fares, un sondaggio con la Spal sembrerebbe essere già stato fatto dai dirigenti interisti.

La Lazio potrebbe alzare l'offerta e mettersi al riparo dal ritorno dei nerazzurri, ma queste sono tutte situazioni e dinamiche di mercato ancora in divenire, non rimane che attendere le prossime ore. La palla potrebbe passare poi al calciatore classe '96 che dovrà decidere tra la possibilità di essere un titolare nella Lazio e quella di giocarsi le proprie carte nel club nerazzurro.

La sensazione è che la Lazio sia ancora un passo avanti, ma in caso di ulteriori tentennamenti bisognerà fare molta attenzione all'Inter.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!