La Juventus, ormai, ha archiviato il campionato 2019/2020 e adesso la squadra deve pensare alla Champions. Da oggi 2 agosto, i bianconeri si sono proiettati alla gara di venerdì 7 agosto contro il Lione. Per questa partita, Maurizio Sarri conta di recuperare Paulo Dybala. L'obiettivo della Juventus è quello di poter avere l'argentino a disposizione almeno per la panchina. I prossimi giorni saranno fondamentali per capire come evolverà lo stato di forma di Paulo Dybala. Se il numero 10 juventino riuscirà ad allenarsi per qualche giorno con i compagni, non è da escludere che possa addirittura essere titolare contro il Lione.

La Juventus pensa alla Champions League

Quella di venerdì 7 agosto è una data segnata con il rosso sul calendario della Juventus. I bianconeri saranno in campo per affrontare il Lione nella gara di ritorno degli ottavi di finale di Champions League. La Juventus dovrà ribaltare il risultato dell'andata, perciò i giocatori dovranno dare il massimo se vorranno accedere alla final eight di Lisbona. Dunque, questa sarà una settimana di grande lavoro per Sarri e il suo staff e l'obbiettivo deve essere quello di avere tutti i calciatori al meglio. La Juventus dovrà ritrovare non solo le energie fisiche, ma anche quelle mentali. I bianconeri, contro il Lione, non potranno sbagliare nulla e soprattutto dovranno ritrovare la solidità difensiva.

Nelle ultime due sfide di campionato, Maurizio Sarri ha fatto riposare Matthijs De Ligt proprio per averlo al meglio per il match di Champions League. L'olandese venerdì si riprenderà il suo posto accanto a Leonardo Bonucci. A completare il pacchetto arretrato ci saranno Juan Cuadrado e Alex Sandro.

I dubbi più grandi per Sarri potrebbero essere a centrocampo. Infatti, resta da capire chi giocherà con Rodrigo Bentancur e Adrien Rabiot. Il candidato numero uno dovrebbe essere Miralem Pjanic, ma non sono da escludere sorprese. Poi ovviamente la Juventus si porterà dietro il dubbio in attacco che riguarderà Dybala.

Solo poco prima del match di Lione si capirà se l'argentino potrà giocare dal primo minuto oppure no. Al momento le certezze in attacco sono Cristiano Ronaldo e Federico Bernardeschi. Insieme a loro, invece, potrebbe esserci Higuain, ma se Dybala sarà al top il terzo posto nel tridente bianconero sarà suo.

Domani la Juventus presenterà la lista Uefa

Questa mattina, la Juventus si è ritrovata alla Continassa per allenarsi in vista del match contro il Lione. Chiaramente chi ha giocato ieri contro la Roma ha svolto un lavoro di scarico, mentre gli altri calciatori hanno effettuato delle sedute personalizzate. Domani 3 agosto, la squadra godrà di una giornata di riposo. Dunque, la Juventus riprenderà ad allenarsi martedì 4 agosto, quando sarà in programma una seduta pomeridiana.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!