Uno dei giocatori che potrebbe lasciare l'Inter in questa sessione di calciomercato è Marcelo Brozovic. Il centrocampista croato non sembra essere più imprescindibile per il tecnico nerazzurro, Antonio Conte, soprattutto dopo alcune vicende extra campo che si sono susseguite negli ultimi mesi. Inoltre, gli spazi per il giocatore potrebbero restringersi dopo il ritorno a pieno regime di Stefano Sensi, quello di Radja Nainggolan dal Cagliari e il probabile arrivo di Arturo Vidal, che sta trattando per la rescissione del contratto dal Barcellona. Sul giocatore avrebbe messo gli occhi la Juventus, in cerca di un rinforzo in mezzo al campo che possa abbinare qualità e quantità.

La Juventus potrebbe essere interessata a Brozovic

La Juventus avrebbe messo gli occhi su Marcelo Brozovic. I bianconeri sono in cerca di un rinforzo in mezzo al campo che possa abbinare qualità e quantità al reparto, soprattutto dopo l'addio di Miralem Pjanic e Blaise Matuidi, con quest'ultimo che ha rescisso il contratto per trasferirsi all'Inter Miami in Major League Soccer.

Il centrocampista croato ha conquistato tutti negli ultimi due anni, da quando Luciano Spalletti ha deciso di schierarlo come play a centrocampo, a febbraio 2018, dopo aver bloccato il suo trasferimento al Siviglia in prestito con diritto di riscatto, con tanto di giocatore fotografato con le valigie in albergo pronto alla partenza.

Anche con Antonio Conte in questa stagione il classe 1992 è stato praticamente sempre titolare, collezionando 32 presenze in campionato mettendo a segno tre reti e collezionando sei assist, a fronte di sei presenze in Champions League e cinque partite disputate in Europa League. Alcune vicende extra campo, però, sembrano aver portato la società nerazzurra a porre "Epic Brozo" nella lista dei sacrificabile per cercare di sistemare il bilancio.

La possibile trattativa

Marcelo Brozovic con l'Inter ha una clausola rescissoria da 60 milioni di euro che, però, è scaduta nella seconda settimana di luglio. Per questo motivo la Juventus dovrà eventualmente trattare con i nerazzurri per cercare di riuscire ad accaparrarsi le prestazioni del centrocampista croato.

La sua valutazione si aggira comunque intorno ai 50 milioni di euro, ma difficilmente i bianconeri potranno permettersi un esborso economico così pesante, soprattutto dopo la crisi che ha colpito il mondo del calcio negli ultimi mesi.

Per questo motivo i due club potrebbero provare a intavolare uno scambio alla pari per realizzare due plusvalenze e sistemare i conti. La Juve vorrebbe mettere sul piatto il cartellino di Douglas Costa che, però, non si sposerebbe tatticamente con il 3-5-2 di Antonio Conte. Per questo motivo circola il nome di Rodrigo Bentancur, centrocampista uruguaiano che nell'ultima stagione è riuscito a ritagliarsi un ruolo importante all'ombra della Mole.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!