Il vicepresidente dell'Inter Javier Zanetti è intervenuto su Radio Caracol in Colombia e ha rilasciato una lunga intervista. Il dirigente nerazzurro ha parlato di Antonio Conte: "Ha valorizzato moltissimo i nostri giocatori" e si è poi espresso sulla stagione dell'Inter. L'ex capitano nerazzurro è anche intervenuto sul suo rapporto con José Mourinho e ha riferito il suo punto di vista su Lautaro Martinez e James Rodriguez.

L'intervista al vicepresidente dell'Inter Javier Zanetti

Il vicepresidente nerazzurro Javier Zanetti in una intervista rilasciata a una radio colombiana ha affermato di apprezzare molto le doti di Antonio Conte e di ritenere che il tecnico leccese abbia contribuito in maniera determinante alla valorizzazione della sua rosa.

Zanetti si è detto molto soddisfatto della stagione dell'Inter, il club milanese non raggiungeva infatti una finale dall'anno del triplete, per la precisione dal 2010. Oltre all'ottimo cammino in Europa League, il vicepresidente interista si è rivelato molto contento per l'andamento generale del club che rappresenta: "Siamo stati protagonisti in campionato e in Coppa Italia", Zanetti ha anche affermato di essere particolarmente soddisfatto per il progetto che l'Inter sta portando avanti e si augura che i risultati a breve possano dar ragione alla proprietà e alla dirigenza per le scelte fatte.

Il dirigente nerazzurro ha parlato poi del suo splendido rapporto con Mourinho: "Con José ho un’ottima relazione".

Ha ricordato come l'Inter nei suoi anni di gestione abbia vinto tutto quello che c'era da vincere e si è complimentato per come l'allenatore sia stato capace di creare un grande gruppo. "Prima che giocatori erano uomini" sono state le parole espresse nettamente dall'ex capitano nerazzurro riferendosi ai suoi ex compagni di squadra.

Per quel che riguarda il Calciomercato nerazzurro, il vicepresidente Zanetti ha preferito rimanere sul generico e non lasciarsi andare a nomi specifici di calciatori. "Stiamo vedendo quali giocatori possono essere ideali per la nostra rosa" ha commentato il dirigente interista.

Ha spiegato anche che durante gli allenamenti, che riprenderanno il 7 settembre, ci si potrà rendere effettivamente conto delle esigenze necessarie per migliorare la squadra interista.

É stato poi incalzato con domande relative a un ipotetico acquisto del calciatore colombiano James Rodriguez: "In nessun momento abbiamo avuto come idea quella di prenderlo" ha sentenziato il vicepresidente dell'Inter. Pur riconoscendo le indiscutibili doti del calciatore ha affermato che i nerazzurri hanno già Alexis Sanchez e Lautaro Martinez che stanno facendo particolarmente bene. Sull'interessamento del Barcellona per Lautaro Martinez ha dichiarato: "Non prendiamo in considerazione l’idea di una sua cessione", il vicepresidente ha cercato così di smorzare tutte le voci che vorrebbero l'attaccante argentino in maglia blaugrana. Zanetti ha anche affermato che la società è molto contenta del calciatore e che quest'ultimo lo è a sua volta del club.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!