La Serie A riparte nel prossimo weekend. Già da sabato 19 settembre gli amanti del calcio italiano potranno tornare a gustarsi la prima giornata di campionato dapprima con Fiorentina-Torino alle ore 18 e subito dopo con Hellas Verona-Roma. Proprio nella squadra guidata da Fonseca dovrebbe partire titolare Dzeko, considerando che il bosniaco ancora non è stato ufficializzato dalla Juventus. E proprio i bianconeri giocheranno il loro match di Serie A contro la Sampdoria all'Allianz Stadium di Torino domenica alle ore 20:45. Il nuovo tecnico Andrea Pirlo sfiderà uno degli allenatori veterani del massimo campionato italiano, ovvero Claudio Ranieri.

La Juventus sarà in piena emergenza considerando l'indisponibilità di de Ligt, Alex Sandro e Dybala. Inoltre Pirlo attende ancora l'acquisto di una prima punta, che a questo punto dovrebbe essere disponibile per la seconda giornata di campionato. I bianconeri dovrebbero scendere in campo con un 3-5-2, mentre la Sampdoria dovrebbe schierare il tradizionale 4-4-2, schema preferito di Claudio Ranieri.

Pellegrini e Kulusevski titolari

L'indisponibilità di Alex Sandro e di Paulo Dybala porterà inevitabilmente Andrea Pirlo a schierare rispettivamente Luca Pellegrini e Dejan Kulusevski. Lo svedese affiancherà davanti Cristiano Ronaldo, in un 3-5-2 che in potrebbe trasformarsi anche in 3-4-3 con lo spostamento di Cuadrado nel tridente offensivo.

La Juventus dovrebbe schierare Szczesny in porta, i tre centrali difensivi dovrebbero essere Danilo sulla parte destra, poi Bonucci e Chiellini. Il centrocampo a cinque dovrebbe essere formato sulle fasce da Cuadrado sulla destra e da Pellegrini sulla sinistra mentre davanti alla difesa dovrebbe giocare Arthur Melo.

Ai fianchi del brasiliano Bentancur e Rabiot.

Bonazzoli sostituto di Gabbiadini

La Sampdoria dovrebbe schierare il 4-4-2, in porta Audero mentre la difesa a partire da destra dovrebbe essere formata da Bereszynski, Yoshida, Tonelli e Augello. I centrali della mediana dovrebbero essere Thorsby ed Ekdal affiancati sulle ali da Depaoli e Jankto.

In avanti Quagliarella e Bonazzoli formeranno il settore avanzato della Sampdoria. Panchina per Verre, rientrato dal prestito dall'Hellas Verona, e per Ramirez.

Le probabili formazioni

Juventus (3-5-2): Szczesny - Danilo, Bonucci, Chiellini - Cuadrado, Bentancur, Arthur Melo, Rabiot, Pellegrini - Cristiano Ronaldo, Kulusevki. Allenatore: Andrea Pirlo.

Sampdoria: (4-4-2): Audero - Bereszynski, Yoshida, Tonelli, Augello - Depaoli, Thorsby, Ekdal, Jankto - Quagliarella, Bonazzoli. Allenatore: Claudio Ranieri.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!