La Juventus, dopo aver acquistato la punta centrale (Alvaro Morata) dovrà cercare di piazzare sul mercato alcuni esuberi. Fatto ciò, la società torinese potrebbe provvedere a puntellare la rosa con ulteriori innesti. La cessione in prestito al Genoa di Luca Pellegrini e quella probabile di De Sciglio (potrebbe finire al Paris Saint-Germain) potrebbero spingere i bianconeri ad acquistare almeno un terzino per la fascia sinistra. Secondo Sportmediaset, l'obiettivo sarebbe Emerson Palmieri del Chelsea.

Emerson Palmieri potrebbe essere un obiettivo della Juventus

Il nazionale italiano non sembra più rientrare nel progetto tecnico di Frank Lampard che, almeno nelle prime giornate di Premier League, gli ha preferito Marcos Alonso.

Inoltre il Chelsea ha acquistato Chilwell dal Leicester, dimostrando ulteriormente di non voler puntare su Emerson Palmieri come titolare della fascia sinistra.

La Juventus starebbe seguendo l'ex Roma, soprattutto se da Stamford Bridge dovessero aprire ad un prestito oneroso con diritto di riscatto. L'esterno italo-brasiliano ha una valutazione che si aggira intorno ai 30 milioni di euro, ma il Chelsea si starebbe rendendo conto che difficilmente a queste cifre potrebbe vendere il giocatore. Emerson Palmieri a Torino diventerebbe la prima alternativa ad Alex Sandro ma, tenendo conto del recente infortunio occorso al brasiliano (dovrebbe rientrare a metà ottobre) dovrebbe giocare da titolare le sue prime gare in maglia bianconera.

Intanto Pirlo nella prima giornata di campionato contro la Sampdoria ha puntato sul giovane Frabotta, classe 1999. Il terzino romano a breve dovrebbe firmare il rinnovo di contratto fino al giugno del 2025.

Douglas Costa potrebbe essere ceduto in Premier League

Tornando al capitolo cessioni, la Juventus potrebbe dire addio a Douglas Costa.

L'esterno offensivo brasiliano nelle idee di Pirlo non sarebbe una prima scelta, poiché l'allenatore avrebbe intenzione di valorizzare Dejan Kulusevski. Dunque l'ex Bayern Monaco potrebbe lasciare Torino e al momento sembra che sia richiesto soprattutto in Premier League.

Sulle tracce di Douglas Costa ci sarebbero Manchester United e Wolverhampton.

La squadra allenata da Nuno Espirito Santo sarebbe particolarmente interessata al 30enne brasiliano che potrebbe raccogliere l'eredità di Diogo Jota, passato al Liverpool. Qualora dovesse riuscire a vendere il suo numero 11, la Juventus potrebbe incassare tra i 40-50 milioni di euro, una cifra che verrebbe poi reinvestita sul mercato per andare su uno tra El Shaarawy, Carrasco e Chiesa.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!