Il Psg è molto attivo sul mercato per cercare di rinforzare la rosa a disposizione del proprio allenatore, Tomas Tuchel. Dopo la finale di Champions League persa solo un mese fa, infatti, i parigini vogliono finalmente conquistare la coppa dalle grande orecchie, pur dovendo fare i conti con la questione economica legata anche all'emergenza che ha colpito il mondo del calcio negli ultimi mesi. Il direttore sportivo, Leonardo, starebbe guardando in casa Inter e sarebbero due i nomi che più di tutti piacerebbero all'ex dirigente del Milan: Milan Skriniar e Radja Nainggolan.

Psg su Skriniar e Nainggolan

Il Psg sarebbe alla ricerca di un rinforzo importante in difesa dopo l'addio di Thiago Silva, accasatosi al Chelsea a parametro zero dopo essere andato in scadenza importante. Una perdita notevole per i francesi, che hanno perso il loro capitano.

Il direttore sportivo, Leonardo, avrebbe messo gli occhi sul centrale slovacco dell'Inter, Milan Skriniar, come possibile sostituto. L'ex Sampdoria ha sofferto nell'ultima annata il passaggio alla difesa a tre, offrendo prestazioni non all'altezza delle aspettative. Nonostante questo, però, il classe 1995 continua ad avere molti estimatori in tutta Europa. Tornare a giocare in una difesa a quattro, inoltre, potrebbe rappresentare un importante rilancio, visto che a Milano rischierebbe di essere ancora penalizzato dal modo di giocare dell'Inter, che dovrebbe schierarsi sempre con la difesa a tre.

Skriniar, comunque, non sarebbe l'unico giocatore nerazzurro nel mirino del Paris Saint Germain in questa sessione di calciomercato. Il tecnico Tiuchel, infatti, avrebbe chiesto anche un centrocampista che sia in grado di abbinare qualità e quantità, garantendo anche un buon numero di reti essendo bravo negli inserimenti.

Per questo motivo il nome accostato ai parigini sarebbe quello di Radja Nainggolan, tornato dal prestito al Cagliari dopo un'annata tutto sommato positiva, dove ha realizzato sei reti e collezionato sette assist pur avendo saltato quasi tutte le partite dopo il lockdown a causa di un problema fisico.

La possibile trattativa con l'Inter

I rapporti tra Inter e Psg sono ottimi, come testimonia la cessione prima in prestito lo scorso anno e poi chiusa a titolo definitivo quest'anno di Mauro Icardi per 50 milioni di euro più 8 milioni di bonus. Questo potrebbe anche facilitare una eventuale trattativa per Radja Nainggolan e Milan Skriniar.

Non vuol dire, però, che i nerazzurri faranno sconti, visto che le valutazioni dei due giocatori sono abbastanza chiare, complessivamente intorno ai 70 milioni di euro. La crisi economica ha colpito anche le casse del Psg e per questo potrebbe provare a proporre un prestito con obbligo di riscatto per entrambi. In alternativa ci sarebbe un solo nome che potrebbe piacere a Conte come contropartita tecnica ed è Marco Verratti, che il tecnico nerazzurro ha tenuto al proprio servizio ai tempi della Nazionale italiana.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!