Sabato 17 ottobre 2020 alle ore 15 si giocherà Napoli-Atalanta, match valido per il 4° turno di Serie A. I partenopei hanno saltato l'incontro con la Juventus (fissato per il 4 ottobre alle 20:45). La Dea, invece, ha asfaltato il Cagliari di Di Francesco per 5-2, grazie alle reti di Muriel, Gomez, Zapata, Pasalic e Lammes a cui nulla hanno potuto i goal del neo acquisto Godin e di Joao Pedro.

Le statistiche tra le due compagini durante gli ultimi cinque incontri di campionato vedono un perfetto equilibrio in termini di risultati, con due vittorie per parte e un match conclusosi in parità.

Napoli, Insigne out per un mese

Gennaro Gattuso e il suo Napoli, dopo la "pausa" forzata, giungono a questo incontro a punteggio pieno e senza aver subito reti nelle due partite disputate sinora. Per riuscire a fermare la corazzata di Gasperini, il tecnico calabrese potrebbe optare ancora una volta per il 4-3-3 con Meret a difesa dei pali, sapendo di non poter contare sulle prestazioni di Insigne out per infortunio. In difesa i titolari dovrebbero essere Hysaj e Di Lorenzo come terzini, mentre la coppia Koulibaly-Manolas farà da schermo al centro. Trittico di centrocampo che avrà buone chance di essere composto da Lobotka, Demme e Fabian Ruiz. Tridente offensivo che, infine, sarà presumibilmente composto da Mertens, Osimhen e Lozano con Petagna e Politano che potrebbero subentrare a match in corso qualora dovesse servire.

Atalanta, Ilicic in panchina

Mister Gasperini e la sua Atalanta, reduci da tre vittorie consecutive, affronteranno questo delicato match coi partenopei sapendo di poter contare sulla migliore vena realizzativa del campionato, con 15 reti all'attivo. Per continuare il trend positivo, il tecnico ex Inter potrebbe scegliere il 4-3-1-2 come modulo di gioco, piazzando Sportiello in porta.

Terzetto arretrato che dovrebbe essere composto da Toloi, Palomino e Djimsiti. A centrocampo, invece, gli interpreti saranno, con ogni probabilità, Hateboer e Gosens ai lati con De Roon e Freuler in mezzo al terreno di gioco. Il "Papu" Gomez, infine, dovrebbe agire come trequartista a supporto di Zapata e Muriel.

In panchina, tra gli altri, l'allenatore potrà fare nuovamente affidamento su Josip Ilicic.

Le probabili formazioni di Napoli-Atalanta:

Napoli (4-3-3): Meret, Hysaj, Koulibaly, Manolas, Di Lorenzo, Demme, Lobotka, Ruiz, Mertens, Osimhen, Lozano.

Allenatore: Gennaro Gattuso.

Atalanta (4-3-1-2): Sportiello, Toloi, Palomino, Djimsiti, Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens, Gomez, Zapata, Muriel.

Allenatore: Giampiero Gasperini.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!