Nel mondo del calcio si continua a discutere su Juventus-Napoli e sulla scelta dei campani di non presentarsi all'Allianz Stadium domenica 4 ottobre. Come affermato dai partenopei, l'Asl locale ha impedito la partenza della squadra per Torino. Una decisione che però cozza contro il protocollo sanitario approvato da Figc e Governo, il quale prevede che in caso di meno di dieci contagiati, la squadra deve giocare il match. Allo stesso tempo sul protocollo si precisa "Fatto salvo disposizioni dell'azienda sanitaria locale". Ed in questo caso è stata l'Asl locale a intervenire, invitando il Napoli a non partire.

Proprio questa disposizione è stata sottolineata dal giornalista Maurizio Pistocchi, ospite a Radio Amore Campania.

Il giornalista ha dapprima dichiarato: "Le leggi statali superano quelle di altri enti". Ha poi giustificato l'atteggiamento del Napoli in quanto, se avesse aggirato le disposizioni Asl, il club sarebbe stato perseguibile penalmente. Lo stesso Pistocchi ha poi aggiunto: "Ho consultato diversi penalisti, di fronte alla disposizione dell'Asl, il Napoli non aveva alternative".

L'ex volto di Mediaset si è poi soffermato sul confronto fra il giornalista Piccinini e il presidente della Juventus Andrea Agnelli a Sky Sport dopo la mancata disputa del match Juventus-Napoli.

Il confronto Agnelli-Piccinini su Sky Sport

Proprio sul confronto Agnelli-Piccinini a Sky Sport, Pistocchi ha dichiarato che il massimo dirigente bianconero non può ignorare le disposizioni dell'Asl facendo solo riferimento all'applicabilità del protocollo. Il giornalista ha poi aggiunto che non vuole schierarsi né per la Juventus né per il Napoli, secondo lui però ci sarebbe dovuto essere un confronto fra le società e Lega per decidere insieme il da farsi.

Pistocchi è poi tornato su uno degli argomenti più dibattuti di questo inizio ottobre, ovvero il trasferimento di Federico Chiesa dalla Fiorentina alla Juventus. In particolare ha dichiarato: "Magari hanno acquistato Chiesa per non farlo comprare ad altri".

Altri pareri di Pistocchi

Pistocchi si è poi soffermato sull'assetto tattico della Juventus, sottolineando come Pirlo potrebbe convincere Cristiano Ronaldo a fare la prima punta.

Successivamente non è mancata la stoccata al presidente dell'associazione degli allenatori italiani Renzo Ulivieri, che aveva difeso a spada tratta l'ingaggio di Pirlo da parte della Juventus. Pistocchi ha dichiarato: "Ulivieri, quello che si incatenava davanti alla FIGC a Roma, prima che diventasse allenatore, ha detto che Pirlo sarebbe tra i primi cinque tecnici al mondo". Frase evidentemente ironica quella del giornalista.

In merito invece al proseguimento della Serie A, il giornalista sportivo si è detto convinto che proseguirà dichiarando: "Il campionato va avanti, altrimenti portano tutti i libri in tribunale".

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!