Alessandro Bastoni è stata senza dubbio una delle migliori rivelazioni degli ultimi anni in casa Inter. Il giocatore nato in provincia di Cremona ha dimostrato fin da subito di avere tanta qualità, non solo in fase difensiva ma anche nell'impostazione di gioco. Bastoni, soprattutto negli ultimi mesi è cresciuto in maniera esponenziale, tanto da finire nel mirino di numerosi top club. L'idea dell'Inter, come riporta il quotidiano Libero, è quella di continuare a puntare anche in futuro sul centrale classe 1999.

La crescita esponenziale di Bastoni

Alessandro Bastoni è attualmente uno dei giocatori più forti e indispensabili per la rosa dell'Inter.

Bastoni ha esordito con la maglia nerazzurra in Serie A la scorsa stagione contro la Sampdoria, stupendo tutti. Da quel momento in campionato si è preso stabilmente il posto sul centrosinistra della difesa a tre, prendendo il posto di uno dei difensori più forti in circolazione nel ultimo decennio, Diego Godin. Gavetta in Serie A, esplosione nell’agosto di Europa League: inamovibile nella formazione tipo studiata da Conte per affrontare la cavalcata europea. Consacrazione definitiva e titolarità guadagnata a suon di prestazioni convincenti. Bastoni è diventato un punto fermo non solo per la rosa di Conte, ma anche per la Nazionale italiana con cui ha giocato da titolare le ultime tre partite di Nations League impressionando anche lo stesso tecnico azzurro.

Mancini infatti dopo la vittoria contro la Bosnia aveva dichiarato: "Bastoni è un ragazzo giovane che questa settimana ha fatto tre partite in dieci giorni, giocando sempre meglio. È molto giovane, può migliorare tantissimo e diventare il nuovo Bonucci o Chiellini un grandissimo difensore".

Inter-Bastoni: nei prossimi giorni il possibile rinnovo

A soli 20 anni, Alessandro Bastoni si sta lentamente ritagliando sempre più spazio nella difesa dell’Inter di Antonio Conte.

Le sue prestazioni non sono passate inosservate, tanto che la UEFA lo ha inserito nella sua Fifty for the future, ovvero la classifica con i migliori 50 talenti per il futuro. Bastoni è stato acquistato dalla società nerazzurra per una cifra intorno ai 30 milioni di euro, adesso il classe 1999 ha un già valore di mercato di quasi 50 milioni. Sulla base di questa crescita esponenziale, l'Inter sarebbe già a lavoro per blindare ulteriormente il giovane talento.

Secondo quanto riportato da Libero, Marotta e Ausilio avrebbero trovato l’intesa sia con il giocatore che con il suo entourage e prima di Natale Bastoni dovrebbe rinnovare il contratto in scadenza nel 2023 con annesso aumento di ingaggio. Il difensore nerazzurro prolungherà l’accordo fino al 2025 e guadagnerà 2,5 milioni netti a stagione. L’annuncio potrebbe arrivare nei prossimi giorni.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!