Dopo la vittoria in Coppa Italia contro la Fiorentina, l'Inter tornerà in campo domenica 17 alle ore 20:45 per il big match contro la Juventus valido per la penultima giornata del girone di andata della Serie A. La squadra di Pirlo, nella giornata precedente ha ottenuto una vittoria all'Allianz Stadium contro il Sassuolo di De Zerbi, imponendosi per 3-1. I nerazzurri, invece, hanno subito il pareggio del 2-2 all'Olimpico contro la Roma.

La partita verrà trasmessa in diretta da Sky Sport. Gli abbonati potranno seguire il match in diretta tv ma anche in streaming su smartphone, smart tv, tablet e pc grazie alle applicazioni ufficiali Sky Go e Now Tv.

La probabile formazione dell'Inter

Antonio Conte e la sua Inter, pareggiando con la Roma, hanno guadagnato un solo punto nelle ultime due partite di campionato: compiere un ulteriore passo falso con la Juventus sarebbe deleterio sia per il morale che per la classifica.

Per tentare di insidiare i bianconeri, il tecnico leccese dovrebbe scegliere il suo classico 3-5-2. Inevitabile qualche cambio rispetto a quanto visto in Coppa Italia contro la Fiorentina. Conte ritrova Lukaku dal primo minuto, sarà il belga il riferimento offensivo della squadra affianco a Lautaro Martinez. Un solo dubbio per il tecnico nerazzurro: Young e Darmian si contendono una maglia sull’out di sinistra con l’inglese leggermente favorito. A centrocampo ancora fiducia a Vidal al fianco di Brozovic e Barella.

Hakimi confermato sulla destra, dietro Skriniar-De Vrij-Bastoni davanti al capitano Handanovic.

Probabile formazione Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal, Young; Lukaku, Lautaro Martinez.

La probabile formazione della Juventus

Andrea Pirlo e la sua Juventus, vincendo le ultime tre partite di campionato, hanno dimostrato di essere ancora in gioco per la corsa allo scudetto: in caso di vittoria contro l'Inter i bianconeri dimostrerebbero di essere ancora la squadra più forte del campionato, avendo battuto già il Milan per 3-1.

Emergenza totale in difesa con le positività di Alex Sandro, Cuadrado e de Ligt: al fianco di Bonucci spazio a Demiral con Danilo e Frabotta sugli esterni a proteggere la porta di Szczesny. In attacco I bianconeri dovranno fare a meno di Dybala, uscito per infortuno nel match contro il Sassuolo -resterà fuori per 3 settimane- con Pirlo che si affida alla coppia d’attacco formata da Morata e Ronaldo per portare a casa per la prima volta in campionato la quarta vittoria consecutiva.

A centrocampo spazio a Ramsey e Rabiot, con Kulusevski e Chiesa rispettivamente sull'esterno destro e sinistro.

Probabile formazione Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Demiral, Frabotta; Chiesa, Rabiot, Ramsey, Kulusevski; Morata, Cristiano Ronaldo

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!