La Juventus da sempre è attenta al mercato dei parametri zero. Sin dall'arrivo di Paratici infatti sono arrivati a Torino tanti giocatori a titolo gratuito che si sono rivelati preziosi rinforzi per la rosa bianconera: da Andrea Pirlo a Paul Pogba, fino ad arrivare a Emre Can o ai più recenti Adrien Rabiot e Aaron Ramsey.

La Juventus potrebbe riprendere ad attingere a tale mercato già dalla prossima estate. La società bianconera infatti sta valutando diversi profili che vanno in scadenza di contratto a giugno 2021: Sergio Ramos, Luka Modric, Memphis Depay, Gianluigi Donnarumma e Hakan Calhanoglu sono solo alcuni dei nomi.

A questi potrebbe aggiungersi un altro nome. Quello del centrocampista offensivo brasiliano Otavio. Il talento del Porto è un classe 1995 e rappresenterebbe un rinforzo importante per il settore offensivo della Juventus. La società bianconera lo osserverà da vicino nella sfida degli ottavi di finale di Champions League in quanto affronterà proprio la squadra in cui milita il brasiliano. Su Otavio però ci sarebbe l'interesse anche del Milan e della Roma.

La Juventus potrebbe investire su Otavio del Porto

Le statistiche stagionali di Otavio dimostrano come si stia rivelando un elemento prezioso per il tecnico del Porto Sergio Conceicao. Nel campionato portoghese ha disputato finora 10 partite, realizzando due gol e fornendo quattro assist. Sono state cinque invece le presenze in Champions League, impreziosite anche da un gol.

Come detto, il Porto sarà proprio l'avversario della Juventus negli ottavi di finale della massima competizione europea. L'andata è prevista il 17 febbraio in Portogallo, mentre il ritorno sarà il 9 marzo a Torino.

Intanto Otavio è seguito però anche dal Milan e dalla Roma, entrambe alla ricerca di un rinforzo importante nel settore offensivo.

Il mercato dei parametri zero

La Juventus potrebbe attingere al mercato dei parametri zero anche per altri giocatori. Sfumato David Alaba (avrebbe già un'intesa con il Real Madrid), la società bianconera valuta la possibilità di investire su Sergio Ramos. Piacerebbe molto anche la punta del Lione Memphis Depay, leader non solo nella squadra francese ma anche nella nazionale olandese.

Da valutare anche una possibile offerta per Gianluigi Donnarumma e per Hakan Calhanoglu. Il portiere della nazionale italiana piace da tempo alla società bianconera, anche se c'è massima fiducia in Szczesny, che si è rivelato decisivo anche nella conquista della Supercoppa italiana contro il Napoli. Per quanto riguarda il nazionale turco, sarebbe considerato il giocatore ideale nel 3-4-1-2 di Pirlo. Andrebbe a giocare da trequartista e potrebbe sostituire Aaron Ramsey, il quale la prossima estate potrebbe ritornare nel campionato inglese.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!