La Juventus già dall'estate 2019 ha avviato una politica trasferimenti basata sull'investimento in giovani talenti. Non è un caso che siano arrivati prima De Ligt, Demiral, Romero e Pellegrini, seguiti successivamente nel 2020, dagli acquisti di Dejan Kulusevski, Weston McKennie, Arthur Melo e Federico Chiesa. Anche la prossima estate la società bianconera potrebbe rinforzare ulteriormente la rosa con alcuni giovani interessanti.

Nelle ultime ore si parla di un concreto interessamento della società bianconera per il difensore centrale del Fulham Tosin Adarabioyo. Cresciuto nel settore giovanile del Manchester City, è attualmente uno dei punti riferimento della difesa del Fulham.

Ha infatti disputato fino ad adesso 14 partite nel campionato inglese. Ha fatto tutta la trafila nelle nazionali giovanili dell'Inghilterra arrivando fino all'under 19. Può giocare come difensore centrale ma anche come terzino destro e ha una valutazione di mercato di circa 5 milioni di euro.

La Juventus starebbe seguendo Tosin Adarabioyo

La Juventus starebbe seguendo il difensore centrale Tosin Adarabioyo. Il classe 1997 si sta mettendo in evidenza in questa stagione con il Fulham e ha attirato l'attenzione di diverse società, fra queste anche la Juventus.

Il centrale piace per la sua duttilità, ma anche per le sue caratteristiche tecniche e fisiche. La società bianconera starebbe valutando il suo acquisto anche in previsione di un complessivo ringiovanimento della rosa bianconera.

Giorgio Chiellini ha 37 anni, tre in più di Leonardo Bonucci, per questo un acquisto in difesa potrebbe ritornare utile già dal prossimo Calciomercato estivo. La presenza di De Ligt e Demiral intanto permette alla società bianconera di stare tranquilla per i prossimi anni. Servono però almeno cinque difensori centrali in una rosa come quella juventina, considerando che Pirlo a volte schiera la difesa a tre.

Il resto del mercato della Juventus

Tosin Adarabioyo potrebbe ritornare utile come acquisto per il futuro, soprattutto per quando Giorgio Chiellini deciderà di appendere gli scarpini al chiodo. La Juventus però lavora anche nell'immediato e potrebbe acquistare una punta: in tal senso la scelta potrebbe ricadere su uno fra Scamacca e Pellé.

Nelle ultime ore si parla anche di un possibile tesseramento di Dzeko qualora dovesse lasciare la Roma.

Pare difficile però pensare che la società bianconera possa andare a investire su un giocatore dallo stipendio importante. La punta bosniaca, infatti, guadagna 7,5 milioni di euro a stagione e potrebbe volere la garanzia di un contratto fino a giugno 2022, ovvero l'attuale intesa contrattuale che ha con la Roma.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!