La Juventus in estate potrebbe decidere di investire soprattutto a centrocampo. La mediana sembra essere il settore con più necessità di rinforzi viste le prestazioni non convincenti dei vari Bentancur e Rabiot. L'assenza di Arthur Melo negli ultimi giorni si sta facendo sentire, per questo la società bianconera starebbe pensando di investire in un centrocampista di qualità in estate. Si parla molto di una possibile offerta per Paul Pogba del Manchester United o per Aouar del Lione. Piace molto però anche il mediano del Sassuolo Manuel Locatelli, obiettivo di mercato della Juventus lo scorso Calciomercato estivo.

La trattativa però non si sarebbe concretizzata perché la società emiliana sarebbe stata disposta a cedere il nazionale italiano solo a titolo definitivo e senza dilazioni di pagamento. La Juventus invece aveva provato a definire l'affare sulla base di un prestito biennale con obbligo di riscatto entro giugno 2022. Una formula utilizzata già per l'acquisto del centrocampista offensivo Federico Chiesa, arrivato dalla Fiorentina.

Il Sassuolo non sarebbe disposto a cedere Locatelli in prestito con obbligo di riscatto

Il Sassuolo anche nella prossima estate difficilmente cederà in prestito con obbligo di riscatto Manuel Locatelli. Il nazionale italiano dovrebbe partire solamente a titolo definitivo, dietro il pagamento di una somma di almeno 40 milioni di euro.

II prezzo di mercato del classe 1998 è destinato a crescere nei prossimi mesi, soprattutto se dovesse essere convocato dal commissario tecnico della nazionale italiana Roberto Mancini per l'Europeo. Di certo, Locatelli a differenza di giocatori come Pogba o Aouar ha il vantaggio di avere un costo d'ingaggio inferiore. Potrebbe quindi rivelarsi un acquisto ideale in quanto permetterebbe alla Juventus di continuare la strategia di contenimento costi sul monte ingaggi.

Il mercato della Juventus

Il mercato della Juventus passerà inevitabilmente dalla cessione di alcuni esuberi. Solo dopo potrebbero arrivare gli investimenti tanto desiderati dal tecnico Andrea Pirlo. In lista di partenza ci sarebbero Douglas Costa, Federico Bernardeschi, Adrien Rabiot e Aaron Ramsey. Da valutare anche la posizione di Alex Sandro, che potrebbe partire qualora dovesse definirsi per la Juventus la possibilità di arrivare a Marcelo del Real Madrid.

Le cessioni dei giocatori appena menzionati potrebbero fruttare circa 100 milioni di euro, che potrebbero essere investiti su almeno due centrocampisti. Allo stesso tempo dovrebbe arrivare un rinforzo anche per il settore avanzato, ovvero un'alternativa ad Alvaro Morata.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!