La Juventus è attesa da una prima settimana di marzo molto impegnativa. La squadra di Pirlo dovrà cercare di ottenere importanti risultati in campionato ma il match che più pesa è evidentemente quello del ritorno degli ottavi di finale di Champions League contro il Porto. Il 9 marzo la Juventus sfiderà la squadra lusitana partendo dalla sconfitta (1-2) in terra portoghese. Basterà quindi un 1-0 o vincere con due gol di scarto per qualificarsi ai quarti di finale. Il tecnico della Juventus Andrea Pirlo punta però a recuperare alcuni giocatori infortunati, parte dei quali potrebbero essere disponibili già nel match di campionato previsto sabato 6 marzo alle ore 20:45 contro la Lazio.

Bonucci, Chiellini, Morata e probabilmente Cuadrado dovrebbero essere pronti per la panchina. A questi potrebbe aggiungersi anche Arthur Melo, che prosegue il suo recupero dopo la calcificazione ossea fra tibia e perone.

Arthur Melo potrebbe ritornare in campo contro il Porto

Attualmente il centrocampista sta proseguendo la sua terapia, tre settimane di onde d'urto focali. A queste ha abbinato piscina e bici. L'obiettivo sarebbe quello di essere disponibile per la panchina nel match contro la Lazio. La speranza principale del giocatore, ma anche del tecnico Andrea Pirlo, è che il centrocampista brasiliano sia pronto per la sfida di Champions League contro il Porto il 9 marzo. Un match importante in cui la Juventus si gioca gran parte della stagione.

L'assenza di Arthur Melo sta pesando molto nelle ultime settimane. Il principale problema del centrocampo bianconero nelle ultime settimane è stato proprio l'assenza di qualità, l'assenza di un giocatore che sappia rischiare la giocata. Bentancur e Rabiot hanno dimostrato di avere dei limiti da questo punto di vista, per questo diventa fondamentale il rientro del centrocampista brasiliano.

L'importanza di Arthur Melo

La presenza di Arthur Melo come titolare ha sempre garantito qualità al gioco della Juventus. Non è un caso che in due dei match più importanti per la Juventus in questo inizio 2021 (la Supercoppa Italiana e la sfida di campionato contro la Roma), la squadra di Pirlo con Arthur Melo regista ha ottenuto due vittorie.

Per questo il suo recupero nella seconda parte della stagione diventa molto importante, per molti anche decisivo. La qualità di Arhur Melo, come sottolienato più volte da Andrea Pirlo, aiuterebbe a migliorare anche la qualità del gioco, dando più sicurezza ai suoi compagni di squadra. Nel match contro l'Hellas Verona infatti si sono viste la difficoltà dei centrocampista (Bentancur e Rabiot) di uscire palla al piede dalla propria difesa.