Il piatto forte del 28° turno di Serie A metterà di fronte Roma e Napoli, gara in programma domenica 21 marzo alle ore 20,45. La gara d’andata fu un vero e proprio dominio azzurro con il Napoli che stravinse per 4-0. Il match in scena domenica sera, però, è un vero e proprio scontro diretto nella lotta per un posto Champions: le due squadre sono appaiate in classifica a quota 50 punti, ma la squadra di Gattuso ha ancora in programma il recupero della partita d’andata contro la Juventus a Torino. Dalle parti di Trigoria il morale è in crescita dopo la qualificazione ai quarti di finale di Europa League: eliminato lo Shaktar Donetsk, la Roma se la dovrà vedere contro l’Ajax, la partita di andata è fissata per giovedì 8 aprile ad Amsterdam.

Fonseca spera di sfruttare l’onda lunga anche in campionato, dove i giallorossi devono ripartire dopo il 2-0 subito in casa del Parma, per ritrovare continuità e rispondere al sorpasso subito dall’Atalanta nell’ultimo turno.

Gattuso, dall’altra parte, ha avuto la possibilità di far rifiatare i suoi in settimana dopo il bel successo ottenuto a San Siro contro il Milan, rilanciando di fatto le quotazioni azzurre verso la rincorsa al 4° posto.

Roma, dietro provano a stringere i denti Smalling e Ibanez, in attacco si rivede Dzeko

Fonseca ha diversi problemi di formazione, soprattutto nel pacchetto arretrato, ma opterà quasi certamente per il collaudato 3-4-1-2, con l’ormai titolarissimo Pau Lopez tra i pali.

C’è incertezza sulla presenza in campo di Ibanez dopo l’infortunio subito giovedì nella partita contro lo Shaktar: il centrale brasiliano è dovuto uscire anzitempo per uno scontro aereo molto violento, non dovesse farcela Cristante arretrerebbe sulla linea difensiva cedendo il posto a Diawara. In difesa problemi anche per Smalling (fastidio alla coscia sinistra) che proverà a stringere i denti, nel caso di forfait sarebbe quasi certo l’innesto di Kumbulla.

Gli esterni di centrocampo saranno Karsdorp e Spinazzola vista l’assenza per squalifica di Bruno Peres, con Villar e Cristante favoriti per il posto in mediana. Sulla linea d’attacco ai box Mkhitaryan, l’unico certo del posto è Pellegrini: El Shaarawy e Pedro si giocano una maglia alle spalle della punta, al momento il faraone sembra avanti per partire dal 1° minuto.

Dzeko, infine, dovrebbe essere il centravanti titolare, con Borja Mayoral in panchina nonostante la doppietta siglata in Europa League.

Napoli, squalificato Di Lorenzo, Lozano torna ma parte fuori, davanti possibile chance per Osimhen

Torna ad essere numeroso il gruppo di giocatori disponibili per Gattuso, alle prese con scelte difficili in vista del delicato match dell’Olimpico. Davanti a Ospina, ancora una volta preferito a Meret, i campani dovrebbero schierarsi con il consueto 4-2-3-1; il recupero di Manolas ha aperto il ballottaggio con Maksimovic per chi affiancherà Koulibaly al centro della difesa. Con il greco in leggero vantaggio, i due terzini saranno Mario Rui e Hysaj vista anche la squalifica di Di Lorenzo.

Novità video - Roma-Napoli, Mertens favorito su Osimhen
Clicca per vedere

In mediana, vicino a Ruiz, Demme è in vantaggio su Bakayoko per partire dall’inizio, anche se potrebbero esserci sorprese. Ha ripreso quota in attacco la candidatura di Osimhen, pronto a scalzare Mertens come riferimento offensivo. Alle spalle della punta, il terzetto Politano-Zielinski-Insigne (già visto contro il Milan) verrà probabilmente confermato, nonostante il rientro dopo l’infortunio del messicano Lozano. Ancora fuori per problemi fisici Ghoulam, Rrahmani, Lobotka e Petagna.

Le probabili formazioni di Roma-Napoli

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Smalling (Kumbulla), Ibanez; Karsdorp, Villar, Cristante, Spinazzola; Pellegrini, El Shaarawy (Pedro); Dzeko. Allenatore: Paulo Fonseca.

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Mario Rui, Manolas (Maksimovic), Koulibaly, Hysaj; Demme (Bakayoko), Ruiz; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen (Mertens).

Allenatore: Gennaro Gattuso.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la pagina A.S. Roma
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!