L'obbiettivo della Juventus è sempre quello di assicurarsi giovani talenti da inserire nelle sue formazioni giovanili. I migliori talenti possono essere una garanzia per il futuro e possono crescere facendo esperienza nelle categorie inferiori. In questi giorni, la Juventus avrebbe messo nel mirino Elias Solberg. Il ragazzo classe 2004, stando a quanto affermano TMW e la stampa norvegese, sarebbe a un passo dal club bianconero: Solberg starebbe per firmare un contratto triennale con la Juventus.

La Juventus pensa al futuro

La Juventus sarebbe davvero molto vicina all'acquisto di Elias Solberg.

Il ragazzo classe 2004 dovrebbe unirsi all'Under 17 dei bianconeri. Dopodiché il suo percorso alla Juventus dovrebbe seguire i vari step fino ad arrivare all'Under 23.

La seconda squadra bianconera ha già dato diverse soddisfazione alla Vecchia Signora visto che in questa stagione i vari Frabotta, Di Pardo, Rafia, Dragusin e Fagioli hanno avuto modo di esordire in prima squadra. Pirlo, quando ha avuto bisogno, ha attinto dalla formazione Under 23. Anche il possibile approdo di Solberg alla Juventus è da leggere appunto in ottica futura.

La Juventus si prepara per il Genoa

Mentre Fabio Paratici si sta concentrando per rinforzare le varie formazioni della Juventus,

Andrea Pirlo e i suoi ragazzi, intanto, stanno preparando la gara contro il Genoa.

Per questa partita, la Juventus dovrebbe fare alcuni cambi a cominciare dall'attacco. In avanti potrebbe esserci l'inserimento di Paulo Dybala, con Alvaro Morata che potrebbe partire dalla panchina. Il numero 10, dunque, dovrebbe affiancare Cristiano Ronaldo. Le altre novità di formazione potrebbero riguardare la difesa dove potrebbe giocare Merih Demiral.

Il numero 28 potrebbe prendere il posto di Giorgio Chiellini che è reduce da due partite di fila. È possibile che il capitano della Juventus possa riposare. Mentre sulle fasce dovrebbero essere confermati Danilo e Alex Sandro con Juan Cuadrado che dovrebbe giocare ancora a centrocampo. In mezzo, invece, Rodrigo Bentancur sembra certo del posto e al suo fianco potrebbe esserci uno fra Adrien Rabiot e Arthur.

Ma Pirlo ha a disposizione anche l'opzione McKennie. In ogni caso il tecnico della Juventus prenderà le ultime decisioni di formazione solo nella mattinata di domani 11 aprile.

Per la gara contro il Genoa, Andrea Pirlo non avrà ancora a disposizione Leonardo Bonucci e Federico Bernardeschi che sono ancora positivi al Covid -19. La speranza è che possano negativizzarsi per la partita della prossima settimana contro l'Atalanta.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!