Achraf Hakimi sarebbe vicino al trasferimento al Paris Saint Germain. Il Psg, forte un principio di accordo con il calciatore marocchino, che avrebbe gradito l'interesse del club transalpino e apprezzato il progetto tecnico, sarebbe pronto a versare nelle casse nerazzurre circa 80 milioni di euro cash. L'Inter, se l'operazione dovesse andare a buon fine, metterebbe a segno una netta plusvalenza. Il classe 1998 è infatti stato ingaggiato lo scorso anno per circa 45 milioni. Il club meneghino potrebbe sostituire l'esterno ex Real Madrid con un calciatore che verrebbe proprio dalla Spagna.

Si tratterebbe di Emerson Royal, attualmente in prestito al Betis Siviglia ma di proprietà del Barcellona.

Inter su Emerson Royal

Il sacrificio di Hakimi consentirebbe alla società nerazzurra di risolvere molti problemi economici. Tale cifra consentirebbe anche di investire per consegnare a Simone Inzaghi dei rinforzi per la rosa della prossima stagione. Il primo nome sulla lista dell'Inter per sostituire Hakimi sarebbe quello di Emerson Royal. Il classe 1999 piace da tempo ai nerazzurri, ha un profilo parecchio interessante e grandi margini di crescita.

Emerson Royal nasce a San Paolo in Brasile il 14 gennaio del 1999. Dopo avere militato per circa due anni tra la seconda e la prima serie brasiliana, nel 2019 viene acquistato dal Barcellona per circa 12 milioni di euro, ma passa subito in prestito al Betis di Siviglia per 6 milioni fino al 30 giugno 2021.

Nella stagione appena conclusa, ha collezionato 34 presenze 1 gol e 4 assist.

Emerson è un terzino destro molto bravo anche in fase offensiva che garantisce una buona copertura anche nella metà campo difensiva. Dotato di straordinarie doti atletiche, la potenza e l’esplosività che gli consentono di volare sulla fascia alla velocità (registrata) di 35 chilometri orari.

Chi lo ha allenato negli ultimi due anni, da Setién a Pellegrini, lo ha definito “un’autentica forza della natura”, merito di innate doti fisiche a cui nel frattempo ha aggiunto precisione e solidità in fase difensiva.

Le possibili cifre

I rapporti tra Inter e Barcellona sono ottimi, come testimonia il trasferimento a Milano di Arturo Vidal di un anno fa e la trattativa che avrebbe potuto portare Lautaro in Spagna.

Questo potrebbe facilitare la trattativa per Emerson Royal, anche se i catalani non sembrano disposti a concedere sconti. Per discutere della cessione del terzino brasiliano chiederebbero circa 30 milioni di euro, mentre i nerazzurri non vorrebbero andare oltre i 20 milioni, anche alla luce della grave crisi finanziaria che sta colpendo il mondo del calcio, Barcellona compreso. Sul giocatore ci sarebbe anche l'interesse di Liverpool, Tottenham e Milan.

In lista ci sarebbe anche Florenzi

In entrata in casa Inter tra i nomi che circolano per potenziare la corsia destra ci sarebbe anche quello di Alessandro Florenzi. L'esterno, salvo colpi di scena, non sarà riscattato dal Psg e farà rientro alla Roma.

Novità video - Inter, Hakimi in uscita: si punta Emerson Royal
Clicca per vedere

I francesi dovrebbero infatti con decisione sull'acquisto di Hakimi per la fascia e non eserciteranno l'opzione da 9 milioni di euro per riscattare il classe 1991 a titolo definitivo. Una situazione che fa gola ai nerazzurri, i quali potrebbero sostituire il partente proprio con il terzino giallorosso: la squadra di Suning si era già mossa con Conte e l’interesse per il calciatore resta intatto anche senza l’allenatore salentino. Florenzi è ritenuto un jolly prezioso, un’alternativa di livello, con un percorso in Champions da protagonista nell’ultima stagione.