La Juventus sta vivendo un momento difficile dal punto di vista societario. Le dimissioni di Andrea Agnelli e di Pavel Nedved dai ruoli di presidente e vicepresidente segnano la fine di un'epoca durata 12 anni, nei quali la società bianconera ha vinto 19 competizioni. Nelle scorse ore è stato annunciato che il nuovo presidente bianconero sarà Gianluca Ferrero, in attesa del Consiglio di Amministrazione previsto a gennaio.

Intanto però arrivano notizie non positive anche per quanto riguarda la rosa bianconera. Due infortuni hanno infatti recentemente coinvolto i due brasiliani presenti al mondiale in Qatar.

Dopo il problema alla caviglia di Danilo, ora anche Alex Sandro ha avuto un infortunio: a quanto pare si tratta di un problema muscolare, una lesione che lo porterà a saltare almeno il match contro il Camerun della terza giornata del girone. Preoccupa maggiormente la situazione riguardante l'altro difensore Danilo, che ha rimediato una lesione ossea alla caviglia che potrebbe significare uno stop più lungo e un eventuale rientro solo per la finalissima, sempre che il Brasile arrivi fino in fondo alla competizione mondiale.

Questi infortuni, relativamente ai giocatori juventini attualmente al mondiale, si aggiungono al problema di pubalgia che sta riguardando il centravanti serbo Dusan Vlahovic.

Infortunio muscolare per Alex Sandro: salterà almeno il match contro il Camerun

Le ultime notizie che arrivano dal ritiro del Brasile in Qatar confermano un nuovo infortunio che ha riguarda la Juventus, dopo il problema alla caviglia di Danilo.

Anche il laterale sinistro Alex Sandro ha rimediato un infortunio: si tratta di una lesione muscolare alla coscia, ciò significa che dovrà saltare almeno la terza girone del girone contro il Camerun, gara comunque ininfluente ai fini della qualificazione agli ottavi di finale (il Brasile ha vinto sia contro la Serbia che contro la Svizzera ed è già qualificato).

Alex Sandro potrebbe accettare un ingaggio minore rispetto a quell'attuale per rimanere alla Juventus

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato intanto il brasiliano Alex Sandro - in scadenza di contratto col club torinese a giugno 2023 - pur di rinnovare sarebbe pronto ad accettare un ingaggio minore rispetto a quello che attualmente guadagna nella società bianconera, circa 6 milioni di euro a stagione. Se ciò fosse confermato, quindi, con un'offerta da circa 4 milioni di euro a stagione potrebbe accettare il prolungamento contrattuale.