Le bollette di luce e gas possono risultare piuttosto complesse da leggere. Per questo motivo, Enel Energia ha pubblicato sul proprio sito delle vere e proprie guide, utili a semplificare le lettura delle bollette e la ricerca delle informazioni sulla propria fornitura.

Dove trovare le informazioni sulle bollette di Enel Energia

Dal sito web di Enel Energia, è possibile accedere ad una sezione denominata “Guida alla Bolletta”, dove viene spiegato il dettaglio delle singole voci che la compongono. Dettaglio che viene specificato per ognuna delle offerte luce e gas proposte, sia per la casa che per gli uffici ed i negozi.

Il tutto, in ottemperanza alla trasparenza della comunicazione come definita da ARERA, l’Autorità per l’Energia.

Le voci sulla bolletta luce e gas di Enel Energia

Molto utile anche una sezione FAQ, dedicata alle più comuni domande sulle bollette, attraverso le quali ricercare ulteriori spiegazioni sul significato delle singole voci riportate in fattura.

Nello specifico, nella prima pagina delle bollette (sia luce che gas) sono riportati i dati riguardanti la fornitura, il codice POD (identificativo del punto di prelievo luce) o il codice PDR (identificativo del punto di prelievo gas), i dati della bolletta, il prezzo addebitato per il consumo di energia rilevato nel periodo cui fa riferimento la bolletta e la data di scadenza per il pagamento.

Allo scopo di semplificare la lettura da parte dell’utente, nella stessa pagina è riportato anche un grafico esplicativo che riepiloga:

  • “Dettaglio fiscale”. Riepilogo schematico delle voci di spesa;
  • “Sintesi degli importi fatturati”, dove sono riportate tutte le singole voci di spesa presenti in bolletta: energia, trasporto, gestione del contatore, oneri di sistema e ricalcoli oltre, ovviamente, a imposte e IVA.

Nella seconda pagina della bolletta, sono evidenziati i ricalcoli dovuti ad una eventuale discrepanza dei consumi rispetto all’autolettura comunicata, i consumi addebitati e il consumo dettagliato relativo agli ultimi dodici mesi.

Anche in questa seconda pagina è riportato un grafico con il dettaglio delle letture riscontrate negli ultimi 3 mesi.

Informazioni per il cliente

Nella terza pagina delle fatture luce o gas di Enel Energia sono riportate utili “Informazioni per i clienti” con riepilogate le seguenti voci che riguardano informazioni sull’utenza cui la bolletta fa riferimento e le comunicazioni al cliente da parte del gestore:

  • metodi per il pagamento della bolletta Enel Energia (addebito su conto corrente, attraverso l’Area clienti, uffici postali, ricevitorie Lottomatica e Sisal);
  • come rateizzare il pagamento;
  • fatturazione elettronica;
  • canone di abbonamento Rai Tv;
  • piano contro eventuali blackout incontrollati:
  • modalità di comunicazione della lettura del contatore;
  • fonti di produzione di energia elettrica;
  • costi medi;
  • cosa sono i codici POR e PDR;
  • contatti utili;
  • comunicazioni da parte di ARERA (Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente).

Come controllare il pagamento di una bolletta

Sul sito Enel Energia sono riportate anche informazioni riguardanti il controllo dello stato di pagamento delle fatture, attraverso la sezione “Bollette” dell’Area Clienti oppure chiamando il numero verde 800.900.860.

Ricordiamo che le fatture devono essere pagate entro la scadenza riportata sulla prima pagina della bolletta. Per i pagamenti effettuati in ritardo, possono essere richiesti dal fornitore gli interessi di mora, calcolati al tasso indicato nel contratto sottoscritto. Per evitare di correre questo rischio, a causa di ritardi nella consegna della posta o di dimenticanza della scadenza, si consiglia di richiedere, attraverso il servizio gratuito Bolletta Web, l’invio email della fattura e l’addebito diretto su conto corrente bancario o postale o su carta di credito.

Segui la pagina Abbassa Bollette
Segui
Segui la pagina Enel Energia
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!