Ultimi giorni per aderire ad un’offerta sulla fibra ottica ideata da Enel Energia per tutti coloro che sono obbligati a trascorrere in casa questo periodo di emergenza per il Coronavirus, utilizzando a lungo il computer per lavoro o per lo studio. Fino al prossimo 20 aprile coloro che hanno già sottoscritto un contratto di fornitura di luce o gas con Enel Energia potranno richiedere l’attivazione della connessione internet Fibra di Melita, ottenendo in regalo i primi tre mesi di canone, con un risparmio totale di 81 euro. In pratica sarà applicato uno sconto di 27 euro, pari al canone mensile, per ciascuna delle prime tre bollette del servizio.

Per aderire bisognerà rivolgersi a tutti i canali di vendita utilizzati da Enel Energia.

In cosa consiste il servizio di connessione con la fibra offerto

"Fibra di Melita" utilizza la tecnologia Ftth (Fiber to the home) che consente nell’utilizzo della fibra ottica per ottenere una connessione internet veloce da casa: fino a un Gigabit al secondo in download e a 300 Mbit al secondo in upload. In pratica si collega la residenza del cliente direttamente alla centrale, senza mai utilizzare nessuna tratta in rame. In questo modo la connessione diretta permette di ottenere prestazioni migliori, caratterizzate da una maggiore stabilità, senza interruzioni e tutti quei disguidi tecnici caratteristici delle reti Adsl.

L’offerta 'Fibra di Melita' è riservata ai clienti di Enel Energia

Questa offerta è destinata esclusivamente ai clienti residenziali che usufruiscono di un contratto luce o gas ad uso domestico stipulato con Enel Energia. Non possono parteciparvi coloro che utilizzano servizi di ultima istanza – sia nel settore elettrico, sia in quello del gas – o che sono titolari di contratti sotto tutela, regolati dall’Arera, o ancora che sono soggetti al blocco della fatturazione, oppure a cui è stata riattivata la fornitura dopo una procedura di ripristino.

Inoltre sarà possibile avviare la promozione solamente se l’abitazione dell’utente risulti raggiunta dalla connessione in fibra ottica. I sottoscrittori riceveranno in comodato d’uso gratuito anche il modem “Plume SuperPod”.

Come attivare il servizio di connessione in fibra

Come detto, il servizio fibra è fornito ad un canone di 27 euro al mese, che sarà addebitato direttamente nella bolletta di Enel Energia a cui questa offerta è associata. Quindi le scadenze e le modalità di pagamento saranno le stesse scelte per la fornitura luce o gas: il cliente avrà dunque il vantaggio di gestire diversi servizi in un’unica fattura. Per aderire alla promozione, che entro il 20 aprile permette di ottenere tre mesi di fibra a canone zero, si può procedere direttamente da internet, entrando nell’area clienti MyEnel, selezionando la fornitura di luce o gas alla quale associare il nuovo servizio, che sarà attivato solo nel caso in cui la residenza dell’utente sia già raggiunta dalla connessione in fibra. Un’altra modalità per aderire direttamente da casa – senza doversi recare nei negozi Spazio Enel o Spazio Enel Partner – è quella di chiamare direttamente il numero verde gratuito 800900860.

Va ricordato che se in passato è stato già sottoscritto un contratto per la fornitura della connessione ad internet con altro provider, sarà necessario esercitare autonomamente il diritto di recesso per poter chiedere di aderire al nuovo servizio fibra. Il contratto avrà una durata di 24 mesi: sarà sempre possibile recedere, con un preavviso minimo di 30 giorni, anche prima della scadenza. Inoltre non ci sarà nessuna penale da pagare, ma il cliente dovrà sostenere il costo di disattivazione, che è pari a un canone mensile, e restituire il modem, mediante ritiro gratuito a domicilio. Infine, se si cambia fornitore di energia e viene meno il contratto a cui è associata l’offerta, anche quest’ultima decade: l’utente sarà contattato per ricevere diverse proposte alternative per poter continuare ad utilizzare il servizio “Fibra di Melita”.

Segui la pagina Abbassa Bollette
Segui
Segui la pagina Enel Energia
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!