Gli sviluppatori di Android, tramite il loro canale YouTube, hanno rilasciato una serie di video in cui informano tutti i possessori di Android delle novità più interessanti; in questi giorni è pero stato rilasciato anche il nuovo video che parla apertamente del prossimo aggiornamento di Android alla versione Lollipop.

Gli sviluppatori di Android, hanno così offerto a tutti gli appassionati di scoprire in anteprima i principali tratti dell'ultimo aggiornamento di Android a Lollipop.

Una delle novità più interessanti di questo aggiornamento sarà il passaggio al Material Design, ovvero il nuovo stile di Android, che permetterà ai consumatori un'ottima esperienza d'uso, non solo sugli smartphone, ma anche sulle TV e altri device. Sarà introdotto un nuovo sistema di notifiche, che vi darà la possibilità di vedere le notifiche direttamente sul lock screen. Un'altra novità riguarda il nuovo Multitasking, ovvero ogni pagina, scheda o attività di un'app sarà considerata come un elemento a sé stante nella cartella dei Recenti.

Con l'aggiornamento di Android alla versione Lollipop, il vostro smartphone avrà la possibilità di salvare le foto effettuate con la fotocamera anche nel formato RAW, e non più solo nel formato JPG. Inoltre, vi è la possibilità che la fotocamera sfrutti le nuove Api. Tra le novità di Lollipop è stato inserito il Project Volta, ovvero un set di feature che andrà a migliorare in modo sensibile l'autonomia del vostro smartphone.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Google Android

Grazie all'aggiornamento ad Android Lollipop, vi saranno dei miglioramenti anche nelle performance, con l'introduzione di ART che risulterà molto più performante della vecchia Davilk. Un'altra novità riguarderà la trasformazione di WebWiew in una normale app, in questo modo verranno garantiti aggiornamenti continui e fix dei bug con maggiore velocità. Infine, Android Lollipop garantirà il supporto completo alle architetture di CPU a 64 bit.

Ricordiamo, infine, che l'aggiornamento ad Android Lollipop sarà rilasciato in modo uffiale soltanto verso la fine di ottobre, in contemporanea con l'uscita del Nexus 6. A garantire però l'arrivo dell'aggiornamento anche su altri smartphone ci hanno pensato: HTC, con il suo M8 e M7; Sony, su tutta la gamma Xperia Z e Samsung, sugli ultimi modelli usciti sul mercato.
Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto