Arrivano interessanti novità da Apple. Infatti secondo indiscrezioni ogni giorno più forti, l'azienda americana con sede a Cupertino starebbe pensando ad un nuovo iPhone low cost, da fare uscire entro la fine di quest'anno. Il nome dovrebbe essere, sempre secondo indiscrezioni, iPhone 6C. Con esso Apple punta a conquistare nuove fette di mercato, puntando su tutti coloro che finora non hanno mai acquistato prodotti Apple, fondamentalmente per motivi di budget. Apple vuole ritentare quanto già provato con l'iPhone 5C. All'epoca l'esperimento non riuscì, in quanto quel prodotto appariva sempre troppo caro rispetto alle proposte dei concorrenti.

Apple iPhone 6C: gli obiettivi di Tim Cook

Secondo voci concrete stavolta però questo iPhone sarebbe davvero low cost, presentando un prezzo molto più basso rispetto al suo predecessore. Questo smartphone dovrebbe avere uno schermo da 4 pollici, per invogliare i nostalgici del vecchio iPhone al suo acquisto. Esso inoltre a quanto pare dovrebbe avere un hardware leggermente sottodimensionato rispetto agli altri due iPhone, che dovrebbero uscire entro fine anno. Ci riferiamo all'iPhone 6S e al 6S Plus. Essi infatti dovrebbero avere un nuovo processore e un nuovo sistema operativo che invece non troveremo nell'iPhone 6C. Quindi in totale la multinazionale diretta da Tim Cook si appresterebbe a lanciare 3 nuovi modelli entro la fine dell'anno.

Il motivo è che dopo il grande successo ottenuto dall'iPhone 6S, Tim Cook mira a conquistare nuove fette di mercato e ad ampliare ulteriormente il numero di possibili clienti interessati ad acquistare un prodotto della Apple. Questo in quanto si spera al più presto di soffiare a Samsung la leadership del settore della telefonia mobile mondiale.

Leadership che dura da molti anni e che è stata già messo a dura prova dai grandi risultati ottenuti dall'Iphone 6 che hanno avvicinato molto Apple al gigante coreano. Resta da capire quello che sarà il reale impatto di questi 3 nuovi modelli sul mercato mondiale.