Il 21 febbraio sarà un giorno importante il mondo della telefonia android, Samsung e LG infatti presenteranno i loro nuovi dispositivi, parliamo rispettivamente del Galaxy S7 e del G5, una presentazione che farà da apripista ad uno degli eventi più attesi del mondo della tecnologia, il Mobile World Congress, che si terrà a Barcellona dal 22 al 25 febbraio. Altro evento importante dovrebbe esserci a metà marzo, presumibilmente il 15, e questo volta riguarderà l’Apple, che dovrebbe promuovere lo Smartphone economico iPhone 5se ed il nuovo iPad Air 3. Ma si sa, per quanto riguarda l’azienda americana, seppur questo possa considerarsi una presentazione importante (secondo le ultime indiscrezioni, la commercializzazione dell’iPhone 5se dovrebbe portare nelle casse americane 7 miliardi di euro, “rimediando” al mezzo flop dell’iPhone 6s).

L’attesa riguarda soprattutto l’evento che si terrà in autunno, parliamo ovviamente del lancio sul mercato del nuovo iPhone 7. Andiamo a vedere le possibili caratteristiche del nuovo smartphone dell’azienda americana.

Il nuovo iPhone 7

Lo smartphone dovrebbe presentare un sistema operativo di ultima generazione, con un processore davvero innovativo, parliamo dell’Apple A10, che dovrebbe garantire delle prestazioni davvero notevoli. L’A10 dovrebbe essere composto da 6 core, una vera e propria novità per Apple, che ha sempre utilizzato il dual core. La casa produttrice del processore sarà sempre la TSMC, che integrerà nel nuovo processore un sistema litografico da 10 nm (l’A9 ne aveva 14 nm) che garantirà al dispositivo risparmio energetico, incrementando l’autonomia.

Per quanto riguarda la memoria fissa, Apple dovrebbe produrre anche un modello da 256 gb.

Design e aspetto estetico

Per quanto riguardo l’aspetto estetico, il design dovrebbe essere simile al modello precedente, le novità saranno l’eliminazione della parte posteriore in plastica, con una struttura più sottile per un massimo di 6.5 mm.

Il tasto home sarà integrato direttamente nel display, grazie alla tecnologia touch and display driver integration, mentre dovrebbe essere eliminato anche l’ingresso jack per le cuffie, per rendere più sottile il dispositivo, notizia che non farà felici gli appassionati di Apple in quanto li costringerà ad acquistare nuove cuffie o eventualmente un adattatore per poter inserire il cavo nell’ingresso Lightning.

Per quanto riguarda il sensore fotografico, il modello iPhone 7 Plus dovrebbe vedere integrata la doppia fotocamera.

Le introduzioni innovative

Le introduzioni innovative dovrebbero riguardare la Li-fi, una tipologia di connessione che impiega impulsi luminosi (rispetto alle onde radio tipiche del Wi-Fi, che comunque sarà presente come tipologia di connessione nel nuovo iPhone 7), in grado di trasmettere dati con una velocità 100 volte superiore al Wi-Fi. L’alimentazione della batteria dovrebbe avvenire tramite ricarica wireless, e la stessa batteria dovrebbe essere più capiente, un dispositivo che dovrebbe costare circa 729 euro per il modello standard fino a superare di molto le 1000 euro per il top gamma iPhone 7 Plus.

E voi, cosa ne pensate delle caratteristiche del nuovo iPhone 7? Se volete, commentate qui sotto.

Segui la pagina Smartphone
Segui
Segui la pagina Apple
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!