Aumentano le voci relative al Galaxy S8 che Samsung presenterà a fine febbraio in occasione del Mobile World Congress di Barcellona, in un evento pre-fiera come ormai consuetudine. Il nuovo top di gamma dell’azienda sudcorena avrà l'arduo compito di far riacquistare fiducia nel marchio e di far ritornare in positivo i conti dopo la debacle del Galaxy Note 7.

Il prossimo top di gamma dell'azienda avrà vita molto difficile fin dal suo esordio perché dovrà dimostrare, non solo ai fan del marchio, ma a tutto il mondo che i dispositivi Samsung sono innanzitutto sicuri.

Di certo le prime prove sul device saranno atte a capire proprio questo, la batteria sarà la sorvegliata speciale, più di quanto già non si faccia per capire l'autonomia di un nuovo smartphone.

Specifiche tecniche: memoria, processore, RAM

Dicevamo, tante le voci, spesso ammissibili altre volte tutte da verificare. Una delle ultime dà per certo l'arrivo di un modello di S8 con 256GB di memoria interna, probabilmente espandibile, e ben 6GB di RAM e qualche voce parla addirittura di 8GB di RAM.

In entrambi i casi si può tranquillamente dire che la potenza c'è ed è anche tanta se pensiamo anche ai processori di cui sarà dotato.

Come al solito è molto probabile l'arrivo sul mercato di modelli con processori differenti: il Qualcomm Snapdragon 835 che sarà presentato a gennaio in occasione del CES di Las Vegar e l'Exynos 8895 di produzione Samsung entrambi realizzati con tecnologia a 10 nm, maggiore potenza e minori consumi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Samsung

Una delle ultime notizie riguardano la fotocamera frontale che sarà dotata di autofocus, che, però, dovrebbe mantenere i soliti 5 megapixel di questo tipo di sensori anteriori. Per la fotocamera frontale si avrà un doppio sensore, uno da 13 MP e l'altro da 12 MP, in grado di realizzare video in 4K.

Novità sul display: due varianti

Sempre secondo i rumors, saranno due le diagonali disponibili. I display saranno da 5,7 e 6,2 pollici con una risoluzione 4K (minimo QHD), non è noto se per entrambi le dimensioni o solo per una delle due.

È molto probabile che sia presente la tecnologia 3D Touch vista sui dispositivi Apple a partire dall'iPhone 6.

Secondo indiscrezioni provenienti dalla Corea Del Sud, il display sarà al solito un Super AMOLED con bordi praticamente inesistenti, il Galaxy S8 sarà un cosiddetto edge-to-edge. Il rapporto schermo/corpo sarà superiore al 90 per cento, ha detto Park Won-sang, ingegnere capo di Samsung Display, in occasione della conferenza IMID 2016 a Seoul.

Con l'acquisizione di Viv Labs Inc da parte di Samsung è ipotizzabile l'integrazione sull'S8 anche di un'intelligenza artificiale oltre che di un nuovo assistente vocale. Ovviamente sul device saranno presenti sensori biometrici, USB Type-C, Android 7 Nougat con interfaccia personalizzata, supporto alla realtà virtuale.

La batteria sarà dotata del nuovo sistema di ricarica veloce Quick Charge 4.0 in grado di effettuare una ricarica completa in soli 30 minuti.

La batteria avrà una capacità minima di 3000 mAh, di certo superiore viste le dimensioni dei display, ma riusciranno a non esplodere? La domanda è più che legittima visto quanto accaduto con il Galaxy Note 7.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto