Vediamo tutte le ultime news ad oggi 28 settembre su Elena Ceste, Yara Gambirasio e Roberta Ragusa, con gli ultimi aggiornamenti da "Chi l'ha visto?". Le tre donne scomparse sono sempre al centro dell'attenzione dei media ma anche dei sostenitori. Sui social, come Facebook, sono svariate le pagine con migliaia di 'fan' che ormai da svariati mesi vogliono andare a fondo ai gialli delle tre donne, sapere la verità e che sia fatta giustizia. E' anche grazie a queste pagine se gli avvistamenti e testimonianze possono essere analizzati e discussi tra migliaia di persone in tutta Italia, persone che da casa mettono il cuore sulle indagini sperando di poter fornire elementi utili per scoprire la verità.

Vediamo, dunque, quali sono le ultime news su Elena Ceste, Yara Gambirasio e Roberta Ragusa.

Elena Ceste ultime notizie: I genitori cominciano ad avere dubbi su Michele

Il papà di Elena Ceste ricorda bene l'ultima volta che ha parlato con la figlia al telefono: "La sera prima della sua scomparsa mi è parsa tranquilla, come sempre". Franco Ceste, nonché nonno dei quattro figli della donna scomparsa otto mesi fa, vive questa tragedia insieme alle moglie, visibilmente stremata, quanto il marito.

Convinti che la figlia sia ancora viva i due attendono con rispetto i risvolti delle indagini. Se prima Franco Ceste e Lucia Reggio avevano dichiarato innocente Michele Buoninconti, le ultime news ci rivelano che ora le cose non stanno più così, troppe discordanze: Michele racconta la versione di una Elena preoccupata e in lacrime perché perseguitata da qualcuno, mentre il padre afferma che la figlia: "era serena".

Poi Buoninconti che sta permettendo sempre meno di vedere i nipotini ai nonni. Questi fatti stanno alimentando i dubbi di suocera e genero, che tanto si sono fidati di lui.

Yara Gambirasio ultime news 'Chi l'ha visto?': Bossetti mente ma il DNA non è il suo

Nessun alibi per Giuseppe Bossetti, sospettato della morte di Yara Gambirasio. Le ultime notizie rivelano che nessuna delle versioni raccontate dal presunto assassino siano veritiere.

Il 26 novembre 2010, Bossetti non era andato dal meccanico, ma ha fatto riparare il furgone almeno un mese prima, come è stato confermato dal registro delle fatture dell'officina. Ma Giuseppe continua a contraddirsi anche con la versione dei fatti 'alternativa' da lui esposta: il suo passaggio dal falegname; infatti, nemmeno questa tesi ha trovato conferme. A questo punto, come sospettato da molti, è lui il vero assassino? Difficile a dirsi, dato che il DNA ritrovato, come approfondito nella scorsa puntata di Chi l'ha visto, non corrisponde al suo. Anzi è stata identificata una nuova persona, ora è da stabilire se il campione del test sia sangue, sperma o urina.

Roberta Ragusa news Chi l'ha visto: Antonio Logli ha ucciso la moglie

Nella scorsa puntata di Chi l'ha visto si è parlato anche del caso Roberta Ragusa, che finalmente sembra alla chiusura delle indagini. Il PM Mantovani ha firmato l'avviso di chiusura delle inchieste per Antonio Logli, che, secondo la procura, avrebbe costretto la moglie ad entrare in macchina per poi ucciderla. Era il lontano 14 gennaio 2012 quando Roberta fu assassinata, e sembra che finalmente potrà essere fatta giustizia. L'udienza preliminare potrebbe avvenire tra la fine dell'anno e inizio 2015. Sarà interessante seguire la prossima puntata di Chi l'ha visto del 1° ottobre su Rai 3, dove potrebbero esserci le ultime novità su Roberta, ma anche su Yara Gambirasio ed Elena Ceste.

Segui la nostra pagina Facebook!