Giorno dopo giorno emergono nuovi particolari e inaspettati colpi di scena riguardanti il caso della morte di Elena Ceste, la mamma di Costigliole d'Asti, sparita nel nulla lo scorso 24 gennaio 2014 e poi ritrovata morta a fine ottobre, nei pressi di un canale di scolo che si trovava a pochissima distanza dalla casa dove Elena viveva con il marito e i quattro figli.

Le ultime news di queste ore hanno portato alla luce che nel corso degli ultimi anni il matrimonio tra Elena e Michele sta attraversando un periodo decisamente negativo: a confermarlo i risultati dei tabulati telefonici del cellulare di Elena, dove è emerso che la donna si sentiva con uomini diversi, tra cui un collega del marito Michele.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Cronaca Nera

A questo punto la domanda sorge spontanea: Michele sapeve di questi sms oppure era all'oscuro di tutto?

Elena Ceste, le ultimissime di oggi: 'Michele lesse gli sms che si scambiava con altri uomini'

Le ultimissime di oggi 16 novembre circa il caso di Elena Ceste, rivelano che Michele non poteva non essere a conoscenza dei contenuti e dell'esistenza di quegli sms.

Dal confronto dei tabulati telefonici effettuato dagli inquirenti non ci sarebbero dubbi: Michele avrebbe letto messaggi inequivocabili che arrivavano sul cellulare di sua moglie Elena. Del resto lo stesso Michele in più interviste ha ribadito che spesso utilizzava il telefono cellulare di sua moglie per effettuare chiamate ai suoi parenti di Salerno, tesi che è stata confermata anche dai genitori di Elena, i quali ricordano che in più occasioni Michele avesse chiesto ad Elena di prestargli il telefono cellulare per telefonare e la donna glielo avrebbe concesso senza alcun tipo di problemi.

A questo punto, quindi, il mistero si infittisce sempre di più e non si esclude che il movente dell'omicidio di Elena possa essere proprio quello della gelosia di Michele, che potrebbe aver sbirciato anche i messaggi della donna sul suo profilo Facebook: non è un caso che subito dopo la sparizione della donna, sono state effettuate delle modifiche sull'account ufficiale della donna e solo Michele e gli inquirenti pare fossero a conoscenza della password.