Si parlerà naturalmente anche del caso di Elena Ceste, questo pomeriggio, nel corso della diretta del programma 'Domenica Live', condotto da Barbara D'Urso su Canale 5. Verranno commentate le ultime notizie sull'omicidio della povera donna di Costigliole D'Asti e soprattutto si cercherà di capire qual è stato il movente che ha dato origine alla tragedia.

Alla luce degli ultimi fatti, la 'gelosia' potrebbe avere avuto un ruolo determinante nell'omicidio: resta da vedere e da stabilire chi può aver voluto la morte di Elena Ceste

Elena Ceste, Michele Buoninconti sapeva degli sms segreti della moglie?

Le indagini stanno portando alla luce degli elementi che potrebbero risultare decisivi per la soluzione del 'giallo'.

Innanzitutto, Michele Buoninconti, contrariamente a quanto dichiarato agli inquirenti, doveva essere a conoscenza degli sms e degli incontri segreti della moglie: è questo ciò che è emerso dall'esame dei tabulati telefonici. Dal fatto che il Buoninconti usasse spesso il cellulare della moglie per chiamare i parenti si comprende quanto non fosse possibile che l'uomo non si fosse mai accorto della 'doppia vita' della consorte.

C'è da scoprire, soprattutto, quanto si fosse deteriorato il rapporto di coppia: Michele, pur sapendo delle amicizie maschili della moglie, non aveva mai mostrato gelosia nei suoi confronti tale da sospettare una relazione extraconiugale? Difficile poterlo pensare. 

Michele, inoltre, ha menzionato la confessione della moglie in merito ad un uomo 'misterioso' che, nelle ultime ore di vita di Elena Ceste, perseguitava la donna in maniera esasperante: potrebbe essere lui l'assassino o si tratta di un tentativo del Buoninconti di sviare il corso delle indagini e di suggerire una pista sbagliata? Le indagini della Procura di Asti sono in continua evoluzione e ci si aspetta, nelle prossime ore, delle importanti novità che potrebbero dare una svolta decisiva alla risoluzione del caso: vi manterremo aggiornati costantemente sulle notizie che giungeranno da Costigliole D'Asti.

I migliori video del giorno