Si scopre in Gran Bretagna un caso che fa orrore in tutta Europa e nonsolo. Un orrore e una depravazione che va ben oltre i limitidell'immaginazione umana. Nemmeno nei film dei più celebri registisi era visto tanto disgusto. Si tratta di una serie di casi dipedofilia e inaudita depravazione che coinvolgono iparlamentari britannici. Casi che sono rimastinell'oblio per oltre quarant'anni, in un silenzio tombale. A scoprireil tutto è stata Scotland Yard che ha aperto unfascicolo per indagare su tutti i casi osceni che sono avvenuti inquegli anni.

La polizia starebbe indagando almeno su tredifferenti casi che sembrano però essere accomunati. Il'protagonista' del primo caso sarebbe un deputato conservatore che,durante un orgia avvenuta negli anni 80, avrebbe strangolato unaragazza di dodici anni dopo che insieme a altri membri dei Comuniavevano abusato di lei. Ebbene sì. Questo è ciò che scopre lapolizia. Stupro di gruppo e poi assassinio.Il tutto sarebbe avvenuto all'interno di un condominio lussuosoabitato dai deputati londinesi.

E' il Sunday Telegraph che svela il complotto, comunicando anche lemodalità del secondo caso.

Qui si tratta di una ragazza di appenadieci anni che dopo aver subito violenze sessuali,sarebbe stato gettato da un auto che sfrecciava. A lanciarlo è statouno dei suoi stupratori e la vittima sarebbe deceduta di colpomorendo per il forte impatto con l'asfalto. Il tutto viene svelato daun uomo cinquantenne che mentre denuncia il tutto ha rilevato diessere stato tra quei quindici ragazzi che hanno subito violenze.

L'uomo ha raccontato agli investigatori che veniva portato da suopadre tra le braccia degli stupratori. Veniva poi portato instanze di lusso e veniva violentato da figure di rilievo dell'epocastorica. Il cinquantenne ha inoltre affermato di essere testimone diquei due casi di omicidio citati dal Sunday Telegraph edi essere anche a conoscenza di altri casi di omicidio.L'inchiesta è stata rinominata 'Operazione Faibanks'.

Segui la nostra pagina Facebook!