Nel giallo di Elena Ceste ci sono ancora molti elementi che non tornano. Le ultime notizie di oggi su questo caso ancora irrisolto fanno riferimento a delle prove tecniche effettuate in casa di Michele Buoninconti, il marito della donna indagato per omicidio e occultamento di cadavere. Gli inquirenti, si sono recati nella villetta di Costigliole d'Asti per controllare cellulari, computer e in genere i dispositivi elettronici utilizzati dai Buoninconti. Nei controlli la polizia avrebbe anche cercato di testare la potenza di ricezione degli apparecchi.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Cronaca Nera

Sono tutti test che potrebbero aiutare a risolvere il caso di questa donna scomparsa a gennaio e trovata morta a soli 2 km da casa. La famiglia di Elena Ceste attende un cenno per sapere quando sarà possibile fare i funerali della 37enne.

Ma cercano anche la verità perché ad oggi ancora non si sa come è morta Elena, anche la pista seguita è quella dell'omicidio.

Elena Ceste ultime novità: le news aggiornate e il punto delle indagini

Negli ultimi giorni si è parlato in particolare, della testimonianza della vicina di casa che quella mattina del 24 gennaio si disse convinta di aver intravisto Elena in giardino a maniche corte e vestita di chiaro. Ora la donna avrebbe cambiato idea, non sarebbe più certa che vide Elena quel giorno, pensa di essersi confusa con le date. È molto importante se ciò si rivelasse vero perché vorrebbe dire che Elena Ceste potrebbe essere stata uccisa prima o addirittura la notte. Che le indagini seguono l'ipotesi di omicidio da parte del marito sembra chiaro anche dall'ultima perquisizione.

I migliori video del giorno

Cosa cercavano gli inquirenti a casa di Michele Buoninconti? C'erano anche i 4 figli in quel momento?

Elena Ceste ultimi aggiornamenti: novità e ipotesi alternative sulla morte

Tra le ultime ipotesi sulla morte della donna c'è anche quella dello sconosciuto. Elena Ceste frequentava Facebook e forse potrebbe aver conosciuto un uomo in quelle chat. Nessuno però è stato visto la mattina del 24 gennaio davanti casa sua, a meno che la donna uscì di casa quando il marito non c'era e si incontrò con questa persona. Il resto è ancora un mistero fittissimo.