Proseguono senza sosta le indagini per cercare di scoprire il colpevole dell'omicidio di Andrea Loris Stival, il bimbo di Santa Croce Camerina strangolato e gettato esanime nella zona del "Vecchio Mulino", dove  è stato ritrovato morto da Orazio Fidone, un cacciatore volontario che si era messo alla ricerca del bimbo. L'ultima novità sul caso riguarda il trasferimento di Veronica Panarello dal carcere di Piazza Lanza di Catania a quello di Agrigento.

Ultime news Andrea Loris Stival, Veronica Panarello accusa i giudici: "Loris ucciso due volte" 

"Una prassi normale", afferma il legale della donna, Francesco Villardita, che ha smentito le ultime indiscrezioni sulla madre di Andrea Loris Stival.

Infatti sono stati in moltissimi a pensare che Veronica Panarello sia stata trasferita ad Agrigento per avere ricevuto una cattiva accoglienza da parte dei detenuti di Catania. "E' una soluzione di assoluta normalità. Ne prendiamo atto, tanto il sottoscritto, quanto la mia assistita", ribadisce il legale di Veronica Panarello, la quale continua a dichiararsi innocente, nonostante le telecamere di Santa Croce Camerina smentiscano palesemente la sua versione dei fatti. La donna ha sempre ribadito la sua innocenza e, poche ore dopo essere stata trasferita ad Agrigento, ha rilasciato delle parole molto forti nei confronti dei giudici: "Loris è stato ucciso due volte". Con questa frase Veronica ha voluto dire che il suo primogenito è stato ucciso una prima volta dall'assassino, una seconda in seguito all'arresto di sua madre.

I migliori video del giorno

Ultime news Andrea Loris Stival, Davide Stival: "Non ho notato il cuscino di Veronica"

Accuse fatte dopo non essere riuscita a partecipare al funerale del piccolo Loris; Veronica è stata infatti bloccata al carcere di Piazza Lanza di Catania. A questo proposito, vogliamo ricordare un fatto molto strano: al funerale di suo figlio, la Panarello ha mandato un cuscino di fiori a forma di cuore per salutarlo, ma sembra che il marito non avesse fatto entrare in chiesa il regalo che simboleggiava l'ultimo saluto della madre a Loris. Davide Stival, però, ha voluto chiarire la questione e lo ha fatto affermando di non essersi assolutamente accorto del cuscino di fiori di Veronica Panarello.