Continuano incessantemente le indagini per scoprire l'assassino di Elena Ceste, la mamma di Costigliole d'Asti scomparsa quasi un anno fa e ritrovata morta il 18 ottobre nei pressi di un canale di scolo. Anche se sono stati effettuati gli esami tossicologici sul corpo della donna, sembra ancora che gli investigatori brancolino nel buio.

Ultime news Elena Ceste, non si scarta l'ipotesi che la donna possa essere stata ferita con un'arma da taglio

Infatti, il cadavere di Elena Ceste è stato trovato in un avanzato stato di decomposizione, dato che era immerso nell'acqua; dunque, gli inquirenti non escludono l'ipotesi che la donna possa essere stata ferita e poi uccisa con un'arma da taglio.

In ogni caso, la tesi più accreditata è che Elena Ceste sia stata barbaramente strangolata in pochi minuti. Numerosi dubbi emergono sull'assassino; il marito della donna, Michele Buoninconti è al momento l'unico indagato per omicidio volontario e occultamento di cadavere, ma non è ancora stato arrestato. Evidentemente, gli inquirenti non hanno ancora trovato delle prove che possano inchiodarlo. Non possono comunque essere trascurate le sue stravaganze e contraddizioni: l'uomo ha infatti dato due versioni diverse sul ritrovamento del cellulare e degli occhiali di Elena Ceste. Inoltre, molte delle sue dichiarazioni restano alquanto contraddittorie.

Ultime news Elena Ceste, i funerali a gennaio 2015?

Su Facebook gli utenti sono divisi tra chi crede che Michele sia colpevole e chi invece lo reputa innocente.

I migliori video del giorno

Ricordiamo comunque che gli inquirenti non escludono l'ipotesi che ad uccidere Elena Ceste possa essere stata una persona sconosciuta, evidentemente qualcuno che era a conoscenza delle abitudini e della casa della donna, forse un suo amante segreto. Ma c'è anche chi scagiona Michele Buoninconti; infatti, secondo la sensitiva Rosemary Laboragine il marito di Elena Ceste sarebbe innocente e la mamma di Costigliole d'Asti si sarebbe suicidata, in quanto avrebbe sofferto di solitudine. Passiamo al capitolo funerale: secondo le ultime indiscrezioni sul caso di Elena Ceste, il nulla osta per la salma potrebbe essere rilasciato in questi giorni. Inoltre, pare che il funerale della donna sia già stato fissato per la fine di gennaio 2015.