Annuncio
Annuncio

Proseguono le indagini sul delitto del povero Loris Stival, il bimbo di soli otto anni trovato senza vita presso il 'Vecchio Mulino' di Santa Croce Camerina e continuano anche le accuse da parte dei familiari di Veronica Panarello, la principale indiziata per la morte del piccolo. D'altra parte, però, l'avvocato della madre di Loris, Francesco Villardita, ribadisce l'innocenza della sua assistita e, nel corso di un'intervista rilasciata da Mattino 5, ha parlato delle condizioni precarie di Veronica che sta vivendo un vero e proprio dramma familiare: la donna pensa all'altro bambino, pensa al marito e pensa naturalmente al povero Loris e sta dimagrendo, giorno dopo giorno, rinchiusa nel carcere di Agrigento. 

Loris Stival, il segreto di Veronica Panarello: un nuovo elemento per le indagini?

Un nuovo inquietante mistero è venuto fuori, nelle ultime ore, parallelamente a questa triste storia: Veronica Panarello avrebbe avuto un amante. La rivelazione è stata fatta dalla sorella della donna, durante la puntata di ieri sera di 'Chi l'ha visto': 'Veronica aveva alti e bassi con il marito e Davide gli aveva perdonato un tradimento, quando Loris era piccolissimo, aveva soltanto quattro mesi'. 

Si spiega dunque come mai Davide Stival abbia recentemente affermato di credere di più al Pubblico Ministero che non alla moglie, dopo il primo incontro avvenuto tra i due lo scorso giorno dell'Epifania. 

Loris Stival, papà Davide accusa la moglie Veronica Panarello: 'Stai coprendo il tuo amante?'

D'altro canto, il papà di Loris, non solo ha ribadito il fatto che le immagini delle telecamere confermano la probabile colpevolezza della donna, ma che Veronica starebbe 'coprendo' il proprio amante. In paese, si sussurra, infatti, che il povero Loris avrebbe visto qualcosa che non doveva vedere e potrebbe essere proprio questo il possibile movente dell'efferato omicidio. Veronica Panarello respinge l'accusa con tutte le sue forze, chiedendo al marito come si possa mai pensare 'di ammazzare un figlio per salvare il matrimonio? Come fai a credere a ciò che si spettegola in paese dopo dieci anni passati con me.' 
Un altro elemento che gli inquirenti prenderanno in seria considerazione al fine di poter risolvere questo 'giallo' che, da oltre 40 giorni, reclama una soluzione perchè sia fatta giustizia per il povero Loris Stival.