Proseguono a ritmo serrato le indagini per scoprire l'assassino di Andrea Loris Stival, il bimbo di solo otto anni morto strangolato e ritrovato nei pressi di un canale di scolo della zona del "Mulino Vecchio", a pochi chilometri da Santa Croce Camerina, da un cacciatore pensionato di sessantaquattro anni, Orazio Fidone.

Ultime news Andrea Loris Stival, a "Chi l'ha visto" lite in diretta tra Antonella Panarello e il legale di Davide Stival

Nell'ultima puntata di "Chi l'ha visto", l'avvocato della famiglia Stival ha consigliato ai parenti di Veronica Panarello di farsi da parte e di dare un taglio alle interviste puramente televisive.

"Tutti quelli che sanno qualcosa della morte di Andrea Loris Stival si rechino piuttosto dagli inquirenti", ha affermato il legale di Davide Stival, il padre del bimbo. Sentendosi chiamata in causa, la sorella di Veronica Panarello, Antonella, ha telefonato a "Chi l'ha visto" in diretta televisiva, fomentando varie polemiche. "Ho sempre ribadito la mia versione dei fatti: ho detto che se Veronica è colpevole, secondo me non ha agito da sola", ha affermato a "Chi l'ha visto" Antonella Panarello, tra lo stupore della conduttrice Federica Sciarelli e del legale della famiglia Stival, il quale ha concluso: "Se qualcuno sa, vada a parlare nelle sedi opportune".

Ultime news Andrea Loris Stival, una supertestimone scagionerebbe Veronica Panarello: la madre del bimbo è innocente?

Intanto, secondo quanto riporta il sito "Urbanpost", ci sarebbe una testimone, la signora Enza, che la sera del 30 novembre ha affermato agli inquirenti di avere visto un bimbo molto simile ad Andrea Loris Stival.

I migliori video del giorno

Erano circa le 8.40 della mattina del 29 novembre quando la donna vide un bambino che stava camminando verso l'istituto "Falcone-Borsellino", la scuola frequentata dal piccolo Andrea Loris Stival. Secondo la donna, il bimbo si sarebbe trovato in via Aspromonte che dista solo sei minuti dall'istituto "Falcone-Borsellino". La signora Enza ha raccontato agli investigatori che chiese al bimbo il motivo per il quale non si trovava già a scuola. Il piccolo le avrebbe risposto che ci stava andando proprio in quel momento. Se il bimbo in questione fosse veramente Andrea Loris Stival, la testimone scagionerebbe Veronica Panarello, la quale ha sempre dichiarato di avere portato il figlio a scuola la mattina del 29 novembre.